Pallamano: prima di A2, trasferta bolognese per Chiaravalle

1' di lettura 06/09/2019 - Sabato 7 settembre alle ore 18:30 presso il palasport di San Lazzaro di Savena (BO) l’ASD Pallamano Chiaravalle affronterà il Bologna United nella partita inaugurale del girone B del campionato nazionale di A2 di pallamano.

Il Bologna si presenta come squadra ostica dal passato glorioso (nonostante sia appena retrocessa dalla A1 negli ultimi anni vanta anche un paio di finali scudetto) con un parco di giovani promesse pronte a non sfigurare alla prima davanti al pubblico di casa.

Sarà dunque compito dei ragazzi di Cocilova tentare da subito il colpaccio in trasferta, dimostrando di essere una neopromossa con grinta da vendere. In fondo l’ASD Pallamano Chiaravalle si sta preparando a questo esordio da oltre un mese, una preparazione dura per arrivare a sabato 7 settembre con i 60 minuti nelle gambe, forti di un entusiasmo dirigenziale che sin da subito ha annunciato di voler “dimostrare che il posto nella pallamano che conta è meritato.”

Il coach Albano Cocilova, forse facendo un po’ di pretattica, non ha ancora rivelato la lista dei 16 convocati per questo match. Entrambe le squadre avranno subito molto da dimostrare: una (il Chiaravalle) proviene dalla serie B e non sfigurare durante questa prima uscita significa far vedere a tutti di essere da A2; l’altra (il Bologna) probabilmente pensa ad un ritorno lampo nella massima divisione nazionale e non vorrà perdere facilmente punti contro una neopromossa.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-09-2019 alle 13:57 sul giornale del 07 settembre 2019 - 404 letture

In questo articolo si parla di sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bakL