Chiaravalle: strade sotto il controllo dei Carabinieri, due patenti ritirate

1' di lettura 07/09/2019 - Controlli serrati per prevenire incidenti, anche e soprattutto nelle ore notturne. Due le patenti ritirate a Chiaravalle.

La Compagnia Carabinieri di Jesi, nelle ultime 48 ore, ha eseguito intensi controlli finalizzati al contrasto delle stragi del fine settimana, impiegando numerose pattuglie su tutto il territorio al fine di contrastare la guida in stato di ebrezza e sotto l'effetto di sostanze stupefacenti.

La task-force ha in effetti colto alla guida due persone con tasso alcolemico al di sopra del consentito.

Un 40enne è stato trovato alla guida del suo scooter in stato d'ebrezza dai Carabinieri della Stazione di Chiaravalle che, accorgendosi da lontano dell'anomalo stato di guida del ciclomotore, hanno prontamente proceduto al controllo.

Un altro intervento importante è stato eseguito sempre a Chiaravalle, dove gli stessi militari hanno notato un'auto procedere sempre in maniera disperata e immediatamente fermato il conducente, un 50enne del posto.

In entrambi i casi è stato necessario ritirare la patente ai conducenti e porre sotto sequestro il veicolo condotto.

Continueranno incessanti i controlli preventivi per contrastare uno dei fenomeni più importanti del territorio, gli incidenti stradali più o meno gravi.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 07-09-2019 alle 11:37 sul giornale del 09 settembre 2019 - 1791 letture

In questo articolo si parla di cronaca, chiaravalle, jesi, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bamD