Filottrano: successo della festa dello sport, giovani protagonisti nelle varie discipline

4' di lettura 19/09/2019 - Grande soddisfazione dell’Amministrazione Comunale per l’ottima riuscita della Festa dello Sport, prima uscita ufficiale del neo assessore Roberto Silvestroni che ha voluto proporre nella città della moda la simpatica formula di portare le associazioni sportive in piazza.

Venerdì 13 e sabato 14 settembre le società filottranesi hanno avuto l’opportunità di farsi conoscere e presentare la propria attività, un momento dedicato principalmente alle famiglie che hanno la avuto possibilità di informarsi ed entrare in contatto con le realtà sportive del territorio reperendo tutte le informazioni in merito ai corsi e alle attività proposte durante l’anno.

La due giorni è stata aperta dall’esibizione, in una gremita piazza Cavour, della A.S.D. Ginnastica Artistica Filottranese con acrobazie e dimostrazioni che hanno interessato tutte le fasce d’età, dai bambini fino ai più grandi.

Nella giornata di sabato corso del popolo e piazza Mazzini hanno visto la presenza sin dal primo pomeriggio di numerose società sportive: la Polisportiva Filottrano Pallavolo con la Lardini Volley, che milita nella massima serie del campionato femminile, l’Atletica Filottrano, gli Arcieri di San Michele, la Filottranese calcio, la Nuova Ottrano 98 di calcio a 5, la A.S.D. Waypoint di ciclismo, la Tennis Ottrano, la A.S.D. Musone di pesca, le scuole danza Beafit, Danzarte e Happydance Academy, le palestre Extra e Victory, la BigAir Skate School e la Ginnastica Artistica Filottranese.

Centinaia di persone hanno preso parte alle attività proposte dalle società sportive durante tutto il pomeriggio, dalle 16:00 è stato un via vai continuo di bambini e ragazzi, non a caso Filottrano è una città in cui si pratica molto sport e che ha sfornato numerosi campioni come Michele Scarponi, ricordato all’inizio dell’evento, che rappresenta un importante esempio per tutte le generazioni di sportivi filottranesi.

L’assessore Silvestroni, che si è avvalso della proficua collaborazione della Proloco guidata dal neo presidente Simone Morresi, ha voluto premiare quegli atleti che hanno dato lustro alla città e continuano a ottenere risultati di grande prestigio.

A margine della prima giornata sono stati premiati la campionessa olimpica, medaglia d’argento con il setterosa di pallanuoto alle Olimpiadi di Rio, Francesca Pomeri; la saltatrice in alto Benedetta Trillini, più volte sul podio nei vari campionati italiani di categoria ed astro nascente dell’atletica marchigiana; la giovane runner Azzurra Ilari, campionessa italiana di mezza maratona nella categoria juniores nel 2017, che si sta cimentando anche su pista; la ultramaratoneta Valeria Empoli, reduce dal primo posto alla “6 ore” di San Gregorio Matese, dove ha sconfitto anche i maschi vincendo la classica di 59 km della città casertana; il campione paralimpico italiano dei 100 metri Stefano Stacchiotti, che da un anno sta seguendo le orme di Michele Scarponi impegnandosi con successo nella disciplina del ciclismo dove ha ottenuto il titolo italiano in linea e la medaglia d’argento nella cronometro ed il giovane tennista Alessandro Morresi, che milita in serie B ed è tra i primi 8 giocatori degli assoluti marchigiani.

L’elenco dei successi ottenuti da questi magnifici sei ha fatto gonfiare il petto a tutti gli sportivi filottranesi e dato ulteriore slancio anche alla festa la cui missione principale è stata proprio quella diffondere la cultura dello sport attraverso le testimonianze, gli aneddoti e i racconti dei grandi protagonisti.

La chiusura della due giorni è stata affidata allo spettacolo di danza promosso dalle tre scuole aderenti alla festa dello sport che hanno dimostrato tutta la vivacità del tessuto sportivo filottranese.

“E’ stata una due giorni davvero ricca con le esibizioni della danza, della ginnastica e le dimostrazioni delle numerose società sportive presenti in città – ha dichiarato l’assessore allo sport Roberto Silvestroni – è stato bello incontrare i nostri atleti, confrontarsi con i dirigenti e le famiglie e premiare i ragazzi che hanno raggiunto traguardi importanti, valorizzando la città anche fuori dai nostri confini. I loro successi possono essere di traino anche per tanti altri giovani”.

“Tutto questo - ha aggiunto il sindaco Lauretta Giulioni - è possibile grazie all’impegno delle nostre numerose associazioni sportive, che quotidianamente contribuiscono tanto e attivamente alla crescita dei nostri ragazzi. Sono davvero orgogliosa di affermare che per lo sport Filottrano intende investire e continuerà a farlo con maggiore forza in questo secondo mandato: è stato ristrutturato completamente il PalaGalizia ed è stata rifatta la pavimentazione, è stato rifatto il tetto della palestra delle scuole medie, sono in dirittura di arrivo i lavori del nuovo centro sportivo polivalente ed è in fase di progettazione la ristrutturazione della palestra delle scuole elementari”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-09-2019 alle 21:00 sul giornale del 20 settembre 2019 - 706 letture

In questo articolo si parla di attualità, Comune di Filottrano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/baM7





logoEV