Morro d'Alba: weekend di arte, passeggiate e degustazioni nel borgo

3' di lettura 19/09/2019 - L’estate nel borgo di Morro d’Alba, che da qualche settimana ha fatto il suo ingresso all’interno del prestigioso Club dei borghi più belli d’Italia, si conclude con un doppio appuntamento il 21 e il 22 settembre, celebrato in tutta Europa: Le Giornate Europee del Patrimonio 2019 accreditate dal Mibac e l’evento Passeggiando e Degustando, in occasione della Settimana Europea della Mobilità (European Mobility Week).

Le Giornate Europee del Patrimonio 2019 (GEP 2019), con lo slogan “Un due tre… Arte! Cultura e intrattenimento” (#museitaliani #EHDs #GEP2019 #UnduetreArte) intendono far “riflettere sul benessere che deriva dall’esperienza culturale e sui benefici che la fruizione del patrimonio culturale può determinare in termini di divertimento, condivisione, sperimentazione ed evasione”.

A Morro d’Alba, il pomeriggio di sabato 21 e la mattina di domenica 22 settembre, il programma prevede la possibilità di svolgere visite guidate gratuite al Camminamento di Ronda, al borgo (Chiesa di San Gaudenzio e Pinacoteca), Auditorium dove sono in mostra le Tavole dei Lavori degli studenti di Poliarte Design, Accademia di Belle Arti di Ancona e al Museo Utensilia, dove i bambini possono divertirsi con l’attività ludico-didattica “Caccia all’oggetto nascosto” inclusa nel costo del biglietto di ingresso. Il Museo accoglie una raccolta ragionata di strumenti della cultura mezzadrile (nella collezione anche uno splendido Biroccio Marchigiano), una mostra di Mail Art e una mostra fotografica permanente del Maestro della Fotografia Mario Giacomelli.

Contemporaneamente, su prenotazione, sarà possibile effettuare la degustazione di vino e prodotti tipici. Grazie all’apertura straordinaria dalle 20 alle 23, il Museo potrà essere visitato al costo simbolico di 1 euro. (Per info e Prenotazioni 328 5487491 Assessorato Cultura, Turismo e Attività Produttive).

Alle 18.30, Presso l’Auditorium Santa Teleucania, di piazza Tarsetti, si potrà assistere al Concerto della Junior Band dell’Associazione Banda Cittadina. L’Ingresso è libero.

Il pomeriggio di domenica 22 settembre è dedicato, nel Borgo di Morro d’Alba, al contatto diretto con la natura. Torna infatti PASSEGGIANDO e DEGUSTANDO in occasione della settimana europea della mobilità sostenibile (16-22 settembre) a cui il comune ha aderito. Il tema quest’anno è "Safe walking and cycling" e il percorso indicato potrà essere effettuato a piedi o in bike. La partenza è prevista da piazza Romagnoli (nel borgo Storico) alle ore 15,15. La partecipazione alla camminata di 8 km è libera. Il percorso si snoda lungo strade prevalentemente sterrate del territorio di Morro d'Alba attraverso i vigneti del famoso vino "Lacrima" e una campagna poco frequentata dove è facile incontrare animali selvatici (fagiani, lepri, scoiattoli e caprioli).

Per gli scorci panoramici il percorso è consigliato agli amanti della fotografia. E' raccomandato un abbigliamento adeguato e scarpe comode. Il percorso è adatto anche ai bambini ma sconsigliato per le carrozzine. Sono graditi gli amici a quattro zampe. Si prevede un punto di ristoro al quarto km (con sali minerali offerti dalla Farmacia Vannini di Morro d'Alba) in via san Bonaventura di Belvedere Ostrense con la possibilità del bus navetta.

Al ritorno in centro ci aspetterà una merenda finale con salumi e vino Lacrima al costo di 5 € a cura della macelleria "la Marchigiana in tavola". (Per la merenda è obbligatoria la prenotazione ai numeri di telefono 3473094182 Assessorato Sport - 3285487491 Assessorato Turismo), e per chi sia a pranzo che a cena vuole godere dei piaceri della Tavola, può approfittare dei ristoranti del Borgo.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-09-2019 alle 21:17 sul giornale del 20 settembre 2019 - 1980 letture

In questo articolo si parla di attualità, morro d'alba, comune di morro d'alba

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/baNa





logoEV