La 2CL del liceo Da Vinci e il gemellaggio con Waiblingen

1' di lettura 22/10/2019 - Dall’ 8 al 15 ottobre, 24 alunni della classe 2° C Linguistico e i loro docenti accompagnatori, Proff. Giacomo Cristofanelli e Valentino Werner, si sono recati a Waiblingen (Germania) per il gemellaggio con il Liceo "Staufer Gymnasium", per approfondire gli aspetti di lingua e di civiltà tedesca.

I ragazzi sono stati ospitati in famiglia e hanno seguito un programma molto ricco ed articolato, vivendo anche momenti di vita quotidiana.

Tra le attività svolte, ricordiamo la visita alla Ritter Sport (nota azienda che produce cioccolata), la visita delle città di Waiblingen e Stoccarda, l'escursione al monastero di Lorch, dove sono custodite le arche sepolcrali della famiglia di Federico II di Svevia, lo spettacolo della falconeria e la visita dell' antico Limes romano.

La piccola delegazione italiana è stata ricevuta nel municipio di Waiblingen dal Sindaco, Sig. Andreas Hesky, che oltre al discorso di benvenuto, ha offerto un piccolo rinfresco. Durante il weekend alcuni dei nostri ragazzi hanno avuto la possibilità di visitare località e castelli nelle vicinanze, altri hanno visitato parchi divertimento e la famosa festa dei Wasen a Stoccarda. L’esperienza, oltre ad essere stata formativa, ha gettato una forte base per sviluppare tra le scuole e le rispettive città un forte sentimento di fratellanza ed amicizia, che sarà consolidato a primavera, in cui è prevista l'accoglienza dei ragazzi tedeschi a Jesi, un' ottima occasione per contraccambiare la loro generosità e cordialità.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-10-2019 alle 22:05 sul giornale del 23 ottobre 2019 - 1184 letture

In questo articolo si parla di attualità, Liceo Scientifico L.Da Vinci di Jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbYt





logoEV