Due teatri, il Pergolesi e lo Spontini, ed un unico grande cartellone: ecco la nuova stagione di prosa

3' di lettura 05/11/2019 - Teatri Jesi e Maiolati, prosa: da sabato 9 novembre in vendita i nuovi abbonamenti.

Da sabato 9 novembre sono in vendita i nuovi abbonamenti per la stagione dei Teatri Pergolesi di Jesi e Spontini di Maiolati. La vendita si svolge presso biglietteria del Teatro Pergolesi 0731 206888 dal mercoledì al sabato con orario 9.30 - 12.30 e 17 - 19.30. Due sono le tipologie previste: abbonamento a 7 spettacoli del Teatro Pergolesi (da 84 a 163 euro) e abbonamento a 5 spettacoli del Teatro Spontini (posto unico 80 euro, under 30 50 eruo).

I Teatri G.B. Pergolesi di Jesi e G. Spontini di Maiolati ospitano da gennaio a giugno 2020 un cartellone unico di dodici appuntamenti su iniziativa della Fondazione Pergolesi Spontini con i due Comuni (soci fondatori della Fondazione) e l’AMAT, una stagione ricca e articolata espressione della volontà di ribadire una collaborazione proficua tra i soggetti promotori, capace di mettere in rete le potenzialità del vivace territorio, da sempre punto di riferimento nel panorama teatrale regionale. Il cartellone è frutto di un lavoro e di una sinergia che si traducono in un ampliamento dell’offerta per il pubblico e in una valorizzazione dei diversi contenitori culturali. Il risultato è una proposta di qualità maggiormente variegata e quindi potenziata nella sua capacità attrattiva, un viaggio che promette emozioni, momenti di riflessione ed evasione.

La stagione si apre al Teatro Pergolesi il 4 gennaio con uno splendido Leo Gullotta diretto dalla regia di Fabio Grossi in Pensaci, Giacomino di Luigi Pirandello e il 14 gennaio Alessandro Preziosi, beniamino del pubblico teatrale e non solo, veste i panni di Van Gogh, diretto da Alessandro Maggi, in Vincent Van Gogh. L’odore assordante del bianco una sorta di incalzante thriller psicologico di Stefano Massini. Andrée Shammah fa rivivere I promessi sposi alla prova di Giovanni Testori il 1 febbraio in un allestimento completamente rinnovato che vede sul palco giovani interpreti affiancati da grandi attori (Laura Marinoni, Luca Lazzareschi, Carlina Torta, Laura Pasetti). Mine vaganti di Ferzan Ozpetek arriva per la prima volta in teatro, diretto dallo stesso Ozpetek all’atteso debutto nella prosa, al Pergolesi il 16 febbraio con Arturo Muselli, Francesco Pannofino, Paola Minaccioni e Giorgio Marchesi nei panni dei protagonisti. Mi sa che fuori è Primavera, un progetto di Giorgio Barberio Corsetti e Gaia Saitta tratto dall'omonimo libro di Concita De Gregorio, che giunge a Jesi il 21 marzo, mentre Leo Muscato firma la regia di Non è vero ma ci credo di Peppino De Filippo con Enzo Decaro, atteso il 3 aprile. La stagione volge al termine il 5 giugno con Misericordia, nuovo atteso spettacolo della regista Emma Dante - indiscussa protagonista del teatro di questi anni - proposto nell’ambito del Premio Moriconi.

Il sipario del Teatro G. Spontini si apre il 31 gennaio con Coppia aperta quasi spalancata con Chiara Francini e Alessandro Federico diretti da Alessandro Tedeschi. Danza e circo animano il 15 febbraio il divertente Il circo delle bolle, una creazione di Michelangelo Ricci per Compagnia Ribolle per tutta la famiglia. Divertente, interpretato da due grandi talenti del teatro come Gianluca Guidi e Giampiero Ingrassia, è anche Maurizio IV di Edoardo Erba al Teatro Spontini il 3 marzo. Di divertimento in divertimento il 14 marzo è la volta dello scoppiettante Massimo Lopez e Tullio Solenghi show. Conclusione di stagione e il 19 aprile con il riuscito Romeo e Giulietta l’amore è saltimbanco di Stivalaccio Teatro.

Per la realizzazione della stagione teatrale si ringrazia UBI – Banca per il contributo erogato tramite Art Bonus e Banca di Credito Cooperativo di Falconara Marittima, nuovo main sponsor della stagione del Teatro Spontini.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-11-2019 alle 15:22 sul giornale del 06 novembre 2019 - 1279 letture

In questo articolo si parla di teatro, jesi, spettacoli, Maiolati Spontini, fondazione pergolesi spontini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bcqP





logoEV