Rissa alla fermata del bus, intervengono i Carabinieri

Carabinieri 1' di lettura 05/11/2019 - Un 30enne è rimasto ferito, diverse le persone coinvolte che alla vista delle forze dell'ordine si sono date alla fuga.

Attimi di panico in centro a Jesi, alcuni stranieri nei pressi di una fermata dei bus si sono "azzuffati". I Carabinieri della Compagnia di Jesi che vigilano nei pressi di istituti scolastici e fermate dei bus per tutelare la sicurezza di giovani studenti e donne, sono immediatamente intervenuti evitando il peggio.

Malgrado le bottiglie rotte usate come oggetti contundenti e fuggi fuggi i Carabinieri sono stati comunque in grado di salvare un ragazzo che stava avendo la peggio.

Da mesi il Provinciale Carabinieri di Ancona ha disposto servizi ad hoc per aumentare la sicurezza ai cittadini, con risultati significativi per la loro incolumità.

Continueranno incessanti i servizi preventivi della Compagnia Carabinieri di jesi


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 05-11-2019 alle 20:55 sul giornale del 06 novembre 2019 - 1881 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bcsv





logoEV