Cupramontana: la finale del “Ver Sacrum” la gara poetica itinerante ideata da Euterpe

3' di lettura 10/12/2019 - A Cupramontana presso il MIG sabato 14 dicembre.

Si terrà presso i Musei in Grotta (MIG) di Cupramontana (AN) il prossimo 14 dicembre a partire dalle 17 l’attesta finale della gara poetica itinerante nelle antiche terre picene “Ver Sacrum”, un progetto esclusivo e innovativo di ideazione dell’Associazione Culturale Euterpe di Jesi coordinato e condotto da Lorenzo Spurio e Michela Tombi.

L’iniziativa, che ha toccato nel corso degli ultimi mesi alcune delle maggiori città della Regione dove si sono disputati i singoli incontri, vedrà a Cupramontana, capitale del vino, la serata conclusiva dove si sfideranno i finalisti di ciascun incontro ovvero i poeti Sabrina Galli di San Benedetto del Tronto, Fulvia Foti di Macerata, Francesca Costantini di Pesaro, Raffaele Rovinelli di Fano e Simona Riccialdelli di Trecastelli.

Il progetto del “Ver Sacrum” è stato patrocinato dalla Regione Marche, dal Consiglio della Regione Marche, da tutte le province e dai comuni di Pesaro, Urbino, Macerata, Fermo, San Benedetto del Tronto e Senigallia.
I precedenti incontri si sono tenuti alla Casa della Poesia di Palazzo Bice Piacentini di San Benedetto del Tronto, alla Casa della Poesia di Palazzo Odasi a Urbino, agli Antichi Forni di Macerata, all’Auditorium San Rocco di Senigallia e nella Sala degli Specchi dell’Alexander Museum Palace Hotel di Pesaro.
Gli organizzatori hanno deciso di accogliere, in questo incontro finale, anche tutti i semi-finalisti dei precedenti incontri, coloro che sono arrivati secondi e sono stati premiati con diploma personalizzato, che si sfideranno tra loro per aggiudicare l’unico poeta che entrerà nella gara finale con i vincitori dei singoli incontri.

Parteciperanno così anche le poetesse Morena Oro, Velia Balducci, Ivonne Pagliari, Samanta Casali e il poeta Mirco Agostinelli. Il vincitore assoluto del “Ver Sacrum” si aggiudicherà la Targa finale della vittoria e l’iscrizione a titolo gratuito all’Ass. Euterpe per l’anno 2020. Durante la serata, che si svolgerà come da Regolamento a manches ad esclusione dove la valutazione delle varie performance sarà decisa da una giuria popolare, scelta tra il pubblico prima dell’inizio, si terranno anche intervalli musicali del chitarrista, Maestro Massimo Agostinelli.

L’evento di Cupramontana giunge a completamento di un intenso anno di iniziative, incontri, eventi culturali e serate di premiazioni che hanno visto l’Associazione Culturale Euterpe di Jesi impegnata sul territorio non solo della Provincia di Ancona ma, come ne è dimostrazione il progetto “Ver Sacrum”, sull’intero territorio regionale e oltre: due reading poetici, nel mese di giugno, nella Sicilia occidentale e, nel mese scorso l’evento per la Giornata Mondiale della Gentilezza presso l’Oratorio del Crocifisso di Foligno, in Umbria.
Si avrà modo così di festeggiare insieme questo anno che si sta chiudendo con un brindisi finale benaugurante per le imminenti festività natalizie, dopo un reading poetico con i poeti Marco Fortuna di Fermo, Andrea Pergolini di Monsano e i poeti dell’area cuprense Cristiano Dellabella, Christine Keller, Giuseppe Galeazzi, Annarosa Paccusse, Pietro Anderlucci, Luciana Latini, Roberto Dellabella e Oddino Giampaoletti e le letture narrative di stralci di racconti delle scrittrici e Consigliere dell’Ass. Euterpe Gioia Casale e Alessandra Montali.

La serata è organizzata dall’Ass. Euterpe con il Patrocinio del Comune di Cupramontana e in collaborazione con la ProCupra, MIG – Musei in Grotta e il gruppo di poeti cuprensi “Tre ciuette su comò”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-12-2019 alle 15:56 sul giornale del 11 dicembre 2019 - 90 letture

In questo articolo si parla di attualità, cupramontana, Associazione Culturale Euterpe, ver sacrum

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bdTi