Basket: è di nuovo ora di derby per l'Aurora, domenica difficile trasferta a Montegranaro

3' di lettura 14/12/2019 - Dopo la parentesi abruzzese, per Jesi è di nuovo ora di derby. Da qui a fine girone d’andata, infatti, l’Aurora affronterà tre corregionali in altrettante giornate, due di queste, però, lontano dall’UBI Banca Sport Center.

Proprio il palas di casa ha visto, nello scorso turno, una delle migliori versioni di quest’anno della truppa arancioblù, capace di cogliere contro una corazzata ferita come Chieti la seconda vittoria consecutiva. Una striscia che Casagrande e compagni ora vorranno far proseguire su un campo che dire ostico forse è riduttivo come la Bombonera di Montegranaro, casa di un’altra nobile decaduta come la Sutor. “Il match contro Chieti è stata la nostra partita più bella dell’anno, per l’approccio, per l’intensità messa in campo e anche per la tenuta mentale mostrata – afferma l’Assistant Coach arancioblù Francesco Francioni –. A parte un frangente del terzo quarto in cui, pur avendo l’inerzia dalla nostra parte, siamo stati troppo frettolosi in attacco: nonostante l’ottima difesa, non abbiamo concretizzato nella maniera giusta le tante occasioni, fondamentalmente per non aver corso nella maniera giusta. Questo poteva costarci caro, ma la tenuta nella nostra metà campo, insieme a quella mentale, sono state fondamentali per ottenere due punti importantissimi”.

Una vittoria a cui, però, va dato seguito con un altro risultato positivo in quel di Montegranaro: “Non ci vogliamo fermare proprio ora – continua Francioni –; ci aspetta un altro derby, un’altra partita difficilissima come tutte quelle di questo girone: non dobbiamo farci ingannare dall’ultima partita della Sutor (-35 a Rimini, ndr), sicuramente i veregrensi sono fino a questo momento una delle sorprese del campionato. In più, in casa hanno sempre dato filo da torcere e venduto cara la pelle con chiunque: sappiamo tutti cosa voglia dire giocare alla Bombonera di Montegranaro”.

Un fattore, quello ambientale, che si riflette anche sull’approccio e sulla spinta che la Sutor ha di fronte al proprio pubblico: “Coach Ciarpella ha a disposizione tanti ragazzi, anche giovani, che fanno dell’intensità la prima arma a disposizione – continua il vice di coach Ghizzinardi –, unita a una grande capacità di tirare da fuori. Dei nostri avversari conosco molto bene Lupetti, un ragazzo che ho allenato a Osimo e che sta facendo una splendida stagione, ma non sarà solo lui il pericolo. Quel che conta, però, è che molto dipenderà da noi: dobbiamo entrare con la stessa mentalità del match di Chieti perché per noi è uno scontro di fondamentale importanza, per la classifica e per arrivare nel migliore dei modi al derby di Fabriano che chiuderà questo 2019. E sarebbe importantissimo per concludere al meglio l’anno”.

Un’onda che, insieme alla prima squadra, ha coinvolto anche l’Under 18 dove militano diversi elementi del roster a disposizione di coach Ghizzinardi, con Giacché, Konteh e Montanari protagonisti contro Chieti ma anche nella bellissima vittoria degli “junior” in casa con la Vuelle Pesaro: “Un motivo in più per fare i complimenti e ringraziare questi ragazzi, per quello che fanno in palestra ma anche per gli straordinari nel loro torneo di categoria. La prestazione offerta contro Pesaro, una squadra più fisica della nostra, è un giusto premio ai loro encomiabili sforzi. Vedendo quanta dedizione mettono e quanto stanno crescendo, su un fronte e sull’altro, non posso che essere contentissimo”.

Settimana intensa ma che è scorsa tranquilla per l’Aurora Basket, costretta a traslocare anche questo venerdì a Osimo: pur con la consueta gestione di Micevic, nessun problema particolare in questi sei giorni di lavoro per coach Ghizzinardi. Palla a due fissata al consueto orario delle 18 di domenica al Palasport di Via Martiri d’Ungheria di Montegranaro agli ordini dei signori Pietro Rodia di Avellino e Adriano Fiore di Giffoni Valle Piana (SA).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-12-2019 alle 17:40 sul giornale del 16 dicembre 2019 - 194 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, jesi, aurora basket jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bd6x





logoEV