“Zanna Bianca” inaugura la programmazione per le scuole della 36esima stagione del Teatro ragazzi

3' di lettura 09/01/2020 - Venerdì 10 gennaio al Teatro Pergolesi di Jesi, con “Zanna Bianca”, spettacolo vincitore del Premio Eolo Awards 2019, prende il via nei teatri della provincia di Ancona la programmazione per le scuole della 36^ STAGIONE DI TEATRO RAGAZZI dell’ATGTP. 70 gli spettacoli riservati agli studenti dai 3 ai 18 anni, oltre 30 i titoli in 10 Teatri e Comuni.

Parte dal Teatro Pergolesi di Jesi, con lo spettacolo “Zanna Bianca” la programmazione riservata alle scuole nel quadro della 36esima Stagione di Teatro Ragazzi curata dall’ATGTP in numerosi comuni della provincia di Ancona. Circa 70 sono gli spettacoli ed oltre 30 le recite dedicate agli studenti dai 3 ai 18 anni, che si terranno di mattina, in orario scolastico, nelle sale teatrali di 10 comuni. Riparte inoltre, sempre a gennaio, la programmazione dedicata alle famiglie, con spettacoli nei giorni festivi.

Tra gli appuntamenti per le scuole, sono spettacoli pluripremiati tra cui “Zanna bianca” della compagnia INTI in scena al Teatro Pergolesi di Jesi venerdì 10 gennaio in due recite, alle ore 9,15 e alle ore 11,15 per gli Istituti Comprensivi e per le Scuole Secondarie di II grado. Si tratta del “miglior spettacolo” che nel 2019 ha ottenuto il Premio Eolo Awards, l’Oscar’ del teatro ragazzi in Italia. Scritto da Francesco Niccolini e liberamente ispirato ai romanzi e alla vita avventurosa di Jack London, è firmato nella regia dallo stesso Niccolini e da Luigi D’Elia; in scena Luigi D’Elia.

“Zanna Bianca” è uno spettacolo che ha gli occhi di un lupo, da quando cucciolo per la prima volta scopre il mondo fuori dalla tana a quando fa esperienza della vita. Un racconto che morde, a volte corre veloce sulla neve, altre volte si raccoglie intorno al fuoco. Un omaggio selvaggio e passionale a Jack London, ai lupi, al Grande Nord e all’antica e ancestrale infanzia del mondo. La rappresentazione fa rivivere in modo impareggiabile la grande epopea di Zanna Bianca, lupo coraggioso che alla fine sceglierà la sua vera natura di creatura, libera, non assoggettata ad alcun vincolo.

Dopo aver registrato, nella scorsa edizione, 19.671 presenze di pubblico (di cui 13.127 nelle recite riservate alle scuole e 6544 spettatori nelle recite della domenica), la stagione prosegue nel suo progetto culturale rivolto alle giovani generazioni del territorio, alle loro famiglie e ai loro educatori. Un progetto che vede il teatro al centro di un percorso creativo che coinvolge anche il mondo dell’arte, del sociale e dell’educazione con numerosi enti, istituzioni e strutture coinvolte. La sostengono il Ministero dei Beni delle Attività Culturali e del Turismo, la Regione Marche-Servizio Beni e Attività Culturali e i Comuni che ospitano gli spettacoli: Arcevia, Chiaravalle, Corinaldo, Jesi, Maiolati Spontini, Montecarotto, Montemarciano, Monte Roberto, Ostra, Sassoferrato, Senigallia, Staffolo, Appignano. Collaborano alla Stagione: Amat Associazione Marchigiana attività Teatrali, CMS Consorzio Marche Spettacolo, Fondazione Pergolesi Spontini, Teatro alla Panna, Teatro La Fenice di Senigallia, Nuovo Spazio Danza, UNIMA Union Internationale de la Marionette, ASSITEJ Associazione italiana di teatro per l’infanzia e la gioventù, Palchi aperti, Coop alleanza 3.0.

INFO Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata www.atgtp.it Tel. 0731/56590 info@atgtp.it


da ATGTP
Associazione Teatro Giovani-Teatro Pirata







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-01-2020 alle 21:38 sul giornale del 10 gennaio 2020 - 423 letture

In questo articolo si parla di teatro, jesi, senigallia, spettacoli, serra san quirico, teatro ragazzi, atgtp, Associazione Teatro Giovani-Teatro Pirata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/beQ0





logoEV