Serie B2, la Pieralisi Pan cede il passo a un Rimini più esperto e continuo

2' di lettura 12/01/2020 - Ha vinto la squadra che ha giocato con maggiore continuità di gioco, che ha sprecato di meno e messo in luce elementi di esperienza e spessore tecnico: alla palestra "Carbonari", l'Emanuel Riviera di Rimini, aggrappata a Balducci e Rubini ha conquistato l'intera posta in palio, portandosi a casa il primato del Girone G.

La Pieralisi Pan, al cospetto di una squadra attrezzata per il salto di categoria, ha retto bene per un set e mezzo e poi, complice il crollo del rendimento del servizio, ha lasciato sempre più spazio alla formazione ospite.

Nel primo parziale, le jesine, in campo subito con il neo acquisto Miecchi, schierata al posto di una Gasparroni non ancora recuperata dopo il virus influenzale, lottano punto a punto ben sorrette dalla battuta. Sul 12-12, mettono a segno un primo strappo (19-16) per poi essere riagganciate sul 20-20.
Con una scatenata Paolucci ripartono (22-20), per poi subire la rimonta ospite (22-22). Un paio di errori di Rubini lanciano la volata finale jesina, conclusa da Paolucci.

Nel secondo set, Marcelloni e compagne restano in testa (8-7 e 15-11) ma sul 17-14 subiscono il break dal quale non riescono più a riprendersi, andando in svantaggio 19-21.
Sabbatini gioca anche la carta Gasparroni ma l'inerzia della gara non cambia: cala il servizio rossoblu mentre Rimini resta più lucida ed incisiva in attacco dove sale in cattedra Rubini (che annovera nel suo curriculum stagioni in A2 e B1): sul 20-22, firma gli ultimi tre punti.

Nel terzo, dopo un iniziale equilibrio (6-6), Rimini allunga con decisione: il tecnico jesino chiama time-out prima sul 9-14 e poi sul 12-19. I giochi sono fatti, la Pieralisi Pan sbaglia tanto, specie in battuta ed il divario in campo è sempre più marcato.

Nel quarto set, le padrone di casa lottano punto a punto fino al 19-19, pur rallentate dai molti errori. La solita Rubini rompe l'equilibrio (19-21) accelerando l'epilogo della gara: Rimini diventa capolista con un punto di vantaggio sulla Pieralisi Pan.

PIERALISI PAN: Carletti E., Gasparroni, Foresi, Belvederesi, Paolucci, Milletti, Angelini, Miecchi, Pomili, Giombini, Carletti S., Marcelloni, Cecconi (L1), Moretti (L2). All. Sabbatini

EMANUEL RIVIERA: Benvenuti, Semprini, D'Emilio, Orsi, Catalano, Balducci, Leonardi, Rubini, Ricci, Fiscaletti, Ariano, Morolli (L1), Jelenkovich (L2). All. Caliendo

ARBITRI: Bordoni e Santucci

PARZIALI: 25-22, 21-25, 17-25, 20-25.


da Gruppo sportivo \"Giannino Pieralisi\"




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-01-2020 alle 12:09 sul giornale del 13 gennaio 2020 - 393 letture

In questo articolo si parla di sport, Gruppo sportivo "Giannino Pieralisi"

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/beVU





logoEV