San Marcello: Oleificio Mosci "Completamente estraneo alla vicenda della frode"

1' di lettura 17/01/2020 - L’Oleificio F.lli Mosci di San Marcello ed i suoi soci si dichiarano estranei ai fatti e di non essere in alcun modo coinvolti nella vicenda riguardante una presunta tentata frode a carico di un Frantoio di San Marcello.

La ditta dichiara inoltre che tutti i controlli ad oggi ricevuti da parte degli organi competenti hanno sempre avuto esito positivo, in particolare le procedure igienico-sanitarie e di tracciabilità del prodotto non sono state mai ed in alcun modo contestate.

“Siamo amareggiati che per via di azioni altrui possa essere infangato il nome della nostra azienda e del nostro marchio. L’Oro Antico è da sempre simbolo di qualità, tracciabilità, trasparenza nei confronti del consumatore e rispetto di tutte le norme vigenti. Dato il danno d’immagine già avuto dalla vicenda, siamo fiduciosi che gli organi competenti rendano pubblici i dettagli dell’indagine in modo da non dare adito ad ulteriori fraintendimenti così da tutelare la nostra azienda e le altre aziende locali non coinvolte.”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-01-2020 alle 12:13 sul giornale del 18 gennaio 2020 - 2268 letture

In questo articolo si parla di attualità, olio, san marcello, frode, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/be0t





logoEV