Calcio: donatori allo stadio gratis per tifare il Moie Vallesina

stadio generico 2' di lettura 20/01/2020 - Allo stadio con la tessera dell’Avis Moie per tifare il Moie Vallesina.

“Per le partite in casa del Moie Vallesina Asd, ingresso gratuito allo Stadio Pierucci per tutti i soci donatori dell’Avis Moie – annuncia Moreno Verdolini, presidente Avis Moie – L’ingresso è gratuito per chi ha effettuato almeno una donazione dal 1° gennaio 2019 e all’ingresso dello stadio verrà richiesto il tesserino Avis Moie”

“Avis Moie è partner etico della squadra calcistica e tutti noi, a partire dai dirigenti, siamo molto sensibili alla donazione del sangue. Attraverso lo sport veicoliamo ogni giorno dei valori importanti ai nostri ragazzi e quindi anche alle loro famiglie – afferma Roberto Possanzini, presidente Moie Vallesina Asd – Tra i valori c’è quello della solidarietà verso il prossimo che passa attraverso il dono. Per essere donatori di sangue è importante prendersi cura di se stessi attraverso sane abitudini come i giocatori, dal più piccolo al più grande, ben sanno. L’idea di far entrare allo stadio, durante le nostre partite in casa, tutti i donatori Avis Moie è pe dire grazie a tutti i donatori per ciò che fanno e per veicolare ancora di più l’importanza del dono del sangue”.

Questo il calendario delle partite di campionato in cui i donatori Avis Moie possono entrare gratuitamente allo Stadio Pierucci di Moie:

Moie Vallesina – Passatempese: 1° febbraio ore 15

Moie Vallesina – Vigor Castelfidardo: 15 febbraio ore 15

Moie Vallesina – Filottranese: 29 febbraio ore 15 Moie Vallesina – Mondolfo: 14 marzo ore 15

Moie Vallesina – Olimpia Marzocca: 28 marzo ore 16

Moie Vallesina – Osimana: 18 aprile ore 16.30

Per la Giornata Rossoblu, in programma il 26 gennaio in occasione della partita contro la Biagio Nazzaro Chiaravalle, non sarà attiva la promo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-01-2020 alle 08:07 sul giornale del 22 gennaio 2020 - 649 letture

In questo articolo si parla di attualità, avis moie, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfej