Senigallia: Attraversamenti semaforici: arrivano le telecamere per la sicurezza dei pedoni

telecamere 2' di lettura 27/01/2020 - L’occhio elettronico del grande fratello arriva in tutti gli incroci semaforici della città. La Giunta ha dato il via libera ad un progetto di maggior controllo e tutela degli incroci cittadini, balzati recentemente alle cronache anche per incidenti mortali che hanno avuto come vittime i pedoni.

Lo studio di fattibilità del progetto era partito già mesi fa ma nei giorni scorsi è arrivato il via libera e la determina dell’ufficio tecnico comunale per l’acquisto dell’attrezzatura necessaria. Il progetto in particolare prevede l’acquisto, con una spesa di 32 mila euro circa, di impianti di “rilevazione delle infrazioni semaforiche”, attrezzature che, posizionate negli incroci regolati da semafori, sono in grado di garantire una documentazione delle infrazioni “inoppugnabile”, funzionante anche in orari notturni, con la possibilità di rilevazione utilizzando spire magnetiche per almeno due corsie con doppia telecamera, sia a colori che in bianco e nero e con un illuminatore infrarosso invisibile in grado di garantire la ripresa corretta dei veicoli in ogni condizione atmosferica. Un impianto che sarà integrato con il sistema di riconoscimento delle targhe, con la possibilità di installazione anche a lato della strada.

“L’introduzione di questo nuovo sistema di sorveglianza semaforica nasce dalla considerazione che attualmente con il personale della Municipale a disposizione e i numerosi compiti di istituto da adempiere nelle principali intersezioni semaforiche presenti sul territorio comunale non si è in grado di garantire un controllo costante da parte del personale della Polizia Municipale –spiega la delibera- si è quindi ritenuto necessario acquisire una attrezzatura in grado di rilevare le infrazioni al Codice della Strada con la finalità di incentivare la sicurezza stradale per quanti attraversano le intersezioni semaforiche, spesso teatro di incidenti stradali per il mancato rispetto della segnaletica luminosa proiettata dalle lanterne installate”.

A realizzare concretamente il progetto e a provvedere non solo all’installazione delle telecamere, ma anche a gestire la procedure computerizzate, sarà la ditta Velocar Srl di Castiglione delle Stiviere (MN), risultata fornitrice di attrezzatura specifica utile alle finalità ricercate dal Comune. Con la determina e il via libera all’acquisto del materiale, nei prossimi giorni il Comune inizierà l’installazione dei dispositivi stessi.






Questo è un articolo pubblicato il 27-01-2020 alle 12:00 sul giornale del 28 gennaio 2020 - 518 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfx1





logoEV