Aurora Calcio, 65 candeline per la storica società sportiva

1' di lettura 28/01/2020 - L’Aurora Calcio Jesi si appresta a festeggiare in questo 2020 il 65° anno di eta’.

La Società del Presidente Togni quest’anno spegnerà 65 candeline. Sono iniziati i preparativi ma ancora non trapela nulla dalla Società di Largo Grammercato. Luogo, data e modalità sono ancora top secret.

Il Fondatore, Don Roberto Vigo, ebbe una visione lungimirante .Quella di aver creato una società con una struttura che solo pochi avevano allora, con la filosofia che l’aggregazione non era solo in campo, ma anche fuori e quindi ci si ritrovava al ‘’Baretto’’ che non era nient'altro che il ‘’Terzo Tempo’’ di oggi, dove i bimbi in tutta serenità ,tranquillità e sicurezza, attendevano i genitori o trascorrevano del tempo insieme prima di andare a casa. Il ’’BARETTO’’ il luogo dove si svolgevano le classiche ‘’Cene dell’Aurora’’.
In estate, l’area diventava il centro dei Tornei estivi e della Festa del Prado. Insomma era un punto fondamentale del quartiere, ma anche della Città.

Una Società che ha ‘’sfornato’’ personaggi sportivi Nazionali e Internazionali come il Ct della Nazionale di calcio Roberto Mancini, Sergio Paolinelli, i fratelli Bertarelli, ecc. ecc.
Non basteranno mai parole per ringraziare quello che Don Roberto Vigo creò.

La dirigenza dell’Aurora di oggi sta crescendo e sta pianificando il futuro per riportarla ai fasti del passato. Nonostante oggi siamo a metà della stagione calcistica 2019-2020, in società stanno già mettendo le basi per la nuova stagione calcistica 2020-2021 con importantissime novità che nei prossimi mesi saranno rese note.

Seguiteci su fb Aurora Calcio Jesi sg, Instagram auroracalciojesi e all’indirizzo http//auroracalciojesi.simplesite.com/






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-01-2020 alle 11:33 sul giornale del 29 gennaio 2020 - 573 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, calcio, aurora, aurora calcio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfBo





logoEV