Inaugurata "Bestiario”, sabato il vernissage

2' di lettura 12/02/2020 - Si è aperta martedì 11 febbraio al Palazzo dei Convegni di Jesi, in corso Matteotti, la mostra di pittura dal titolo “Bestiario”.

Presenta opere di tre artisti: la maceratese Laura Cicconofri, la romana Silvia Forlai, che oggi abita a San Severino Marche, e il professor Massimo Melchiorri di Cerreto d'Esi. I loro lavori hanno come tema comune il “Bestiario” inteso e interpretato in un senso ampio e originale, distillato e filtrato attraverso le diverse sensibilità personali. I tre artisti spaziano nell’interpretazione: dalla sacralità dell’animale a richiami spirituali e magici di spunto medievale, fino ad arrivare a ossessioni e suggestive visioni individuali. La mostra è visitabile fino a lunedì 17 febbraio, poi verrà riproposta nel 2020 anche in altre sedi del territorio nazionale. Evento da non perdere il vernissage di sabato (15 febbraio, ore 18): è aperto a tutti e si chiuderà con un buffet.

Laura Cicconofri vive a Macerata e lavora come libera professionista nel campo delle arti applicate e della conservazione dei Beni culturali. Ama il lavoro artigianale, il legno e i tessuti, come le piante e gli animali di ogni specie e forma.

Silvia Forlai vive e lavora tra Lazio, Toscana e Marche. Dopo il diploma al Liceo artistico, si è laureata con lode in Scenografia e costume all’Accademia di Belle Arti di Roma. Ha lavorato in cinema, teatro e televisione e in seguito nella computer grafica come illustratrice a Roma e Lucca. Si occupa di pittura, di decorazione di interni e artigianato artistico, di corsi di formazione di disegno e pittura. Ha partecipato a diverse esposizioni di pittura, personali e collettive.

Massimo Melchiorri vive e lavora a Cerreto d’Esi, insegna Educazione artistica e Didattica speciale alla Scuola media e tiene corsi di pittura per adulti, dipinge e disegna. Si è diplomato all'Istituto d'arte in Oreficeria e all'Accademia di Belle Arti di Macerata in Decorazione. Ha partecipato a molte personali e collettive in Italia; ha realizzato murales sulle pareti esterne e interne di numerosi edifici; ha operato come artista di body painting su modelli in svariate manifestazioni.

La mostra è aperta nei giorni di mercoledì 12, sabato 15 e domenica 16 dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20; gli altri giorni dalle 17 alle 20. Infoline: Laura Cicconofri 338 8744883, Silvia Forlai 338 56 85 389, Massimo Melchiorri 328 2231940.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-02-2020 alle 10:25 sul giornale del 13 febbraio 2020 - 1091 letture

In questo articolo si parla di cultura, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgbW





logoEV