Rugby: l’Esino Rugby stecca in terra umbra. E' 55 a 5 contro Perugia

1' di lettura 17/02/2020 - L’Esino Rugby stecca in terra umbra, Perugia troppo forte per i ragazzi marchigiani che escono dal campo con una sconfitta. 55 a 5 il risultato finale per i padroni di casa, che hanno giocato con maggiore determinazione e precisione nell’arco degli 80 minuti di gioco.

Subito una partita in salita per i ragazzi in bianco, che subiscono le prime due mete in poco meno di 15 minuti di gioco. C’è però uno scatto d’orgoglio con l’incursione vincente con Ramadoro che buca la difesa avversaria sgusciando tra i centri perugini.

Palla in meta, ma trasformazione fallita da Ferretti.

Perugia però non ci sta, e dopo qualche minuto di equilibrio torna a martellare la difesa marchigiana trovando risposte in più di una occasione. Gli umbri infatti bucano più di una volta e chiudono il primo tempo avanti per 31 a 5.

Anche i secondi quarta minuti di gioco a ricalcare i primi, umbri in attacco ed Esino Rugby rintanato in difesa per cercare di resistere alle ondate offensive dei padroni di casa.

Nonostante la buona determinazione e qualche incursione nella metà campo perugina, i marchigiani hanno concretizzato poco subendo altre mete senza muovere il proprio punteggio.

Fischio finale e 55 a 5 per Perugia. Ora due settimane circa per recuperare le energie e concentrare gli sforzi ancora una volta in Umbria. Sarà Foligno la prossima sfida da affrontare per l’Esino Rugby: 1 marzo alle 14.30.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-02-2020 alle 15:51 sul giornale del 18 febbraio 2020 - 286 letture

In questo articolo si parla di falconara, sport, jesi, fabriano, esino rugby, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgnG





logoEV