Jesi Barocca: a Palazzo Carotti il "Gran concerto di Carnevale"

1' di lettura 21/02/2020 - Dopo il consueto esordio di gennaio in chiesa, il Festival Jesi Barocca 2020 vede il suo primo appuntamento a Palazzo Honorati Carotti domenica 23 febbraio, proprio la domenica di Carnevale:

In scena un programma musicale di grande stimolo culturale, proposto dall’Ensemble barocca “I Solisti dell’Accademia”, specialista del genere con gustoso e poco consueto organico strumentale –violino, flauto dolce, traversiere, corno barocco, clavicembalo- che si esibisce in costume del ‘700 ricreando le atmosfere raffinate delle residenze aristocratiche dell’epoca, al tempo aperte a feste e divertimenti in occasione del periodo carnevalesco.

Il programma, di rarissima esecuzione e alto rilievo musicologico, presenta autori italiani accanto a tedeschi in vario modo influenzati da stile e sensibilità compositiva delle diverse Scuole musicali d’Italia. Insieme a Vivaldi, autentico faro del barocco, e Sammartini che già apre a sviluppi verso il classicismo, grandi nomi attenti alla lezione italiana come Telemann e Händel, ma anche un quasi ignoto Stölzel (1690-1749), al tempo famoso e di gran moda poi dimenticato: tra le preziose perle proposte, alcune sue sonate a quattro, in cui il dialogo poco consueto di violino, flauti e corno barocco crea sonorità di grande raffinatezza ed estrema godibilità, degne di una festa privata del primo ‘700.

Inizio ore 17.30, ingresso € 12. Info e prenotazioni: 0731-4684; 338-8388746; info@fondazionelanari.it


da Fondazione “Alessandro Lanari”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-02-2020 alle 11:24 sul giornale del 22 febbraio 2020 - 1011 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Fondazione “Alessandro Lanari”, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgyv





logoEV
logoEV