Coronavirus, Acquaroli (FdI): "Da Conte intromissione su ordinanza Regione Marche. Sospendiamo manifestazioni campagna elettorale"

1' di lettura 24/02/2020 - "È paradossale quello che sta accadendo in queste ore nella Regione Marche. L’ordinanza per la chiusura di tutte le scuole e le università e lo stop alle manifestazioni pubbliche annunciata lunedì mattina dal presidente Ceriscioli è stata bloccata dopo l’intervento del premier Conte.

Un’intromissione che ci lascia perplessi perché tratta le Marche come una Regione commissariata dal Governo. Una situazione che rischia di creare incertezza e confusione tra i cittadini, che hanno bisogno di informazioni chiare e certe sull’emergenza coronavirus. Al momento nella nostra Regione non sono stati registrati casi, ma crediamo necessario e urgente adottare ogni iniziativa di prevenzione. Da questo punto di vista, rimanendo in attesa di indicazioni delle autorità competenti, crediamo sia utile sospendere ogni manifestazione pubblica di campagna elettorale. Per noi la salute e la sicurezza dei nostri cittadini è prioritaria e va messa al primo posto".

È quanto dichiara Francesco Acquaroli, deputato di Fratelli d’Italia e candidato del centrodestra alla presidenza della Regione Marche.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-02-2020 alle 16:41 sul giornale del 25 febbraio 2020 - 1100 letture

In questo articolo si parla di attualità, marche, fratelli d'italia, comunicato stampa, coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgHc





logoEV
logoEV