Senigallia: Tenta il furto di un mezzo al lavoro sulla ciclabile: il ladro scappa inseguito dagli operai

2' di lettura 25/02/2020 - Nel pomeriggio di ieri gli agenti del Commissariato di Polizia di Senigallia sono stati chiamati ad intervenire poiché, nel corso dei lavori che attualmente sono in corso sul lungomare per la realizzazione della pista ciclabile, era stato segnalato che qualcuno aveva tentato di rubare un mezzo d’opera.

Gli agenti si sono recati immediatamente sul posto e hanno preso contatti con alcuni operai impegnati che hanno riferito che poco prima alcuni di loro avevano notato, a distanza, che una persona saliva su un mezzo della ditta che svolge i lavori utilizzato per la pulizia delle strade e cominciava a spostarlo. Inizialmente gli operai hanno pensato che si trattava di un collega che stava effettuando la manovra ma ad un certo punto, facendo una verifica degli operai presenti, hanno notato che non poteva essere nessuno di loro.

Pertanto, mentre uno di loro si premurava a contattare la Polizia, gli altri si sono dati all’inseguimento del veicolo che, nel frattempo, aveva percorso alcune centinaia di metri. Nel mentre i poliziotti si avvicinavano al luogo interessato. Intanto alcuni degli operai hanno raggiunto il veicolo e, con movimento fulmineo, hanno notato che il conducente abbandonava il mezzo. L'uomo è sceso dal veicolo, mentre il mezzo continuava a procedere, seppure a velocità ridotta. Il ladro si è poi dileguato verso la linea ferroviaria per poi scavalcare un muretto in direzione della strada statale.

Gli operai sono riusciti a fermare il mezzo e hanno fornito le indicazione agli agenti che hanno effettuato delle ricerche nell’area circostante senza riuscire ad individuare il responsabile del furto. Comunque il mezzo, con un valore economico importante, è stato recuperato e restituito alla ditta. Sono in corso le attività di accertamento per risalire all’autore del furto sventato.






Questo è un articolo pubblicato il 25-02-2020 alle 16:53 sul giornale del 26 febbraio 2020 - 619 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgJ7





logoEV
logoEV