Emergenza coronavirus, prorogata fino al 4 aprile la chiusura degli sportelli Viva Servizi

1' di lettura 11/03/2020 - Prosegue la chiusura degli sportelli clienti di Viva Servizi fino al 4 aprile. In seguito alle ordinanze governative il servizio clienti era già stato sospeso già dal 5 marzo con l’obiettivo di contrastare e contenere la diffusione del virus.

Viva Servizi Spa aveva adottato tale restrizione rafforzando il servizio di call center e introducendo il numero verde del servizio clienti, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 17.30, ai seguenti numeri: 800. 26.26.93 (per chiamate da numero fisso) e 071.2830957 (per chiamate da cellulare).

“In questa prima settimana i servizi che abbiamo predisposto si sono rivelati pienamente efficaci e riteniamo anche di contribuire ad ottemperare alle prescrizioni che impongono ai cittadini di restare a casa salvo documentati motivi che, per quanto concerne le questioni che attengono al servizio idrico, non si prefigurano, potendo svolgere tutte le operazioni anche attraverso il nostro sportello online” – ha detto il Direttore Moreno Clementi.

“Sia al Numero Verde che allo sportello Web ricordo che si possonono richiedere attivazioni, disattivazioni, subentri, volture, allacciamenti, domiciliazioni, ed effettuare pagamenti. Gli operatori forniranno le relative istruzioni per completare la richiesta al telefono, tramite web o via e-mail” – ha concluso Clementi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-03-2020 alle 18:15 sul giornale del 12 marzo 2020 - 1022 letture

In questo articolo si parla di attualità, Viva Servizi, comunicato stampa, coronavirus





logoEV