Si è spenta Vanda Stefanelli

1' di lettura 31/03/2020 - Una donna che tutti conoscevano, salutava e parlava con chiunque, "amica di tutti" come definita dal sindaco Massimo Bacci.

Scriveva "Jesi ce la faremo" sul suo profilo social, dove condivideva il suo pensiero sul momento di emergenza sanitaria, mostrando tutta la sua sensibilità.
Aveva subito un'operazione che l'aveva costretta ad una convalescenza non facile. Vanda Stefanelli si è spenta martedì 31 marzo all'età di 68 anni. Aveva lavorato al liceo scientifico Da Vinci per tanti anni.

Così la ricorda il sindaco Massimo Bacci: "Era una di quelle persone a cui non potevi non volere bene, perché a modo suo era veramente speciale. Sempre la prima a salutarti quando la incrociavi per strada - magari alzava anche troppo il tono della sua voce - ma affettuosa, sincera e pronta a raccontarti l’ultima novità del giorno.

Credo che Vanda Stefanelli - più semplicemente Vandina - lascia un bellissimo ricordo in chi l’ha conosciuta: le migliaia di studenti del Liceo Scientifico dove ha lavorato per decenni e tutti coloro che hanno avuto modo di incontrarla in seguito, perché era ovunque, ad ogni iniziativa, ad ogni appuntamento pubblico, pronta a dispensare saluti affettuosi, chiamandoti per nome perché si ricordava proprio di tutti. Ciao Vandina, grazie del tuo affetto!"


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 31-03-2020 alle 17:03 sul giornale del 01 aprile 2020 - 2618 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/biMm





logoEV