Pesaro: Addio a Eugenio Giordani, ex docente del Conservatorio Rossini

eugenio giordani 1' di lettura 04/04/2020 - Il mondo della musica piange Eugenio Giordani, di 65 anni, pietra miliare della musica elettronica nella provincia di Pesaro e Urbino, direttore del Lems del Conservatorio Rossini dal 1981 al 2019.

"E’ con grande dolore che il Conservatorio “Rossini” di Pesaro piange la perdita del Prof. Eugenio Giordani, docente di composizione musicale elettroacustica per circa quaranta anni, già componente del CdA dell’Istituto, recentemente pensionato, figura fra le più eminenti del proprio settore, fondatore e animatore del Lems, il Laboratorio di musica elettronica del Conservatorio, unanimemente considerato uno dei più importanti d’Italia".

"Studioso e didatta insigne, è stato protagonista della progettazione e realizzazione della Sala ambisonica del Conservatorio, la prima in Italia e una delle poche al mondo, da cui è poi nata la Sonosfera mobile recentemente inaugurata dal Comune di Pesaro".

"Il Conservatorio “Rossini” unisce il proprio cordoglio a quello della famiglia e dei tanti amici e colleghi".

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.3589806 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"






Questo è un articolo pubblicato il 04-04-2020 alle 22:38 sul giornale del 06 aprile 2020 - 1486 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, pesaro, vivere pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bi4t





logoEV