Le condoglianze della redazione a Marinella Cimarelli per la perdita della cara mamma Vittoria

2' di lettura 07/04/2020 - La redazione si stringe attorno alla scrittrice e poetessa Marinella Cimarelli, che collabora da anni con noi, per la perdita dell'amata mamma, scomparsa due giorni fa.

Vittoria Ceci si è spenta all'età di 87 anni. Legata a Jesi ma anche a San Paolo, dove viveva era conosciuta.

I familiari la ricordano con il sorriso, la serenità dell'animo e limpidezza di cuore."Brillerai nel cielo come il più splendente Astro, Luce di Fede incrollabile e di Speranza scaturita dall'Amore e dalla Sofferenza, come sei sempre stata per tutti noi".

La redazione tutta si stringe al dolore di Marinella e dei familiari tutti.

I ricordi di Marinella.

E si va a letto ripensando ai momenti belli trascorsi in famiglia, alle nostre feste di compleanno sempre così vivaci ed allegre, alle ricorrenze che puntualmente passavamo tutti insieme, uniti da un amore che ci legava sin da bambini e non ci ha mai lasciato, nemmeno quando eravamo più grandi e maturi e forse iniziavamo anche ad essere 'anziani'...
La nostra voglia di giocare non aveva mai fine, tutto diventava ironia e calore, giocosità e umorismo, tutto aveva il sapore delle spontaneità e dello slancio vitale che sempre animava le nostre giornate, su ogni cosa si accendeva un barlume di speranza anche quando eravamo nelle difficoltà, perchè mai ci perdevamo d'animo.
Cara mamma e caro papà, non mi perdo d'animo neanche ora che sono rimasta sola, vi penso e vi ricordo con affetto e amore, riconoscenza e stima profonda, ringraziandovi in primo luogo degli insegnamenti religiosi che mi avete impartito, dell'avermi trasmesso una grande Fede in Dio, grazie alla quale oggi non vacillo, ma mi sento 'roccia'.
Tra i flutti di un mar agitato io sono 'scoglio' e su di me s'infrangono le onde senza toccarmi, resto salda ai fondali con tutta la consapevolezza del mio essere in parte VOI, ciò che siete stati per me, ciò che mi avete trasmesso...
GRAZIE mamma e babbo






Questo è un editoriale pubblicato il 07-04-2020 alle 17:37 sul giornale del 08 aprile 2020 - 1206 letture

In questo articolo si parla di cronaca, editoriale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bjcL





logoEV