Coronavirus, sono 21 le vittime di oggi

coronavirus 1' di lettura 16/04/2020 - Purtroppo il dato dei decessi continua a crescere: in un giorno sono morti altri 21 malati con una crescita della mortalità anche nella Provincia di Macerata.

Le 21 vittime segnalate dal Gores, giovedì 16 aprile, sono: una 85enne di Fossombrone; un 87enne di Pergola; una 94enne, una 80enne, un 84enne, una 90enne di Pesaro; una 63enne di Mombaroccio; una 83enne di Fano; una 86enne, una 92enne, una 98enne, un 87enne, un 73enne di Ancona; una 88enne e un'altra 88enne di Osimo; una 82enne, un 90enne di Camerino; un 85enne di Recanati; un 78enne di Civitanova; una 80enne di Urbisaglia; una 81enne di S. Elpidio a Mare.

Oggi il nostro territorio è stato "risparmiato" dal Covid-19, ma occorre tenere duro perché purtroppo ogni giorno si registrano nuovi contagi e altre vittime.

Tutte le vittime avevano anche altre patologie pregresse ad eccezione del 73enne di Ancona.

Delle 785 vittime totali, 492 sono maschi e 293 femmine. 430 sono della provincia di Pesaro-Urbino, 167 della provincia di Ancona, 112 della Provincia di Macerata, 59 della Provincia di Fermo e 10 di Ascoli Piceno. 7 sono provenienti da fuori regione. L'età media dei deceduti è di 79 anni.

Il quotidiano Vivere Jesi offre un servizio di notizie in tempo reale, totalmente gratuito.
Per iscriversi tramite WhatsApp: salvare il numero 371 4821733 e inviare un messaggio con scritto: "Notizie on".
Per iscriversi tramite Telegram cercale il canale della città @VivereJesi e cliccare sul tasto "unisciti".


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 16-04-2020 alle 19:12 sul giornale del 17 aprile 2020 - 1865 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, cristina carnevali, articolo, coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bjMG





logoEV