Il Comitato a difesa dell'ospedale Urbani: "Non solo Covid, si torni a servizio di tutti i pazienti"

Ospedale Carlo Urbani di Jesi 1' di lettura 19/04/2020 - Il Comitato a difesa dell’Ospedale di Jesi Area Vasta 2, fa sentire la sua voce tramite il dottor Franco Iantosca, che si sofferma ad evidenziare e sottolineare alcune iniziative da intraprendere e suggerimenti da seguire per il miglior andamento della struttura stessa, in questo periodo così delicato.

Dice Iantosca: “Alla luce delle nuove situazioni createsi a seguito dell’emergenza Covid 19 nel nostro Ospedale, esprimo, anche a nome del Comitato, ringraziamenti per tutti gli operatori sanitari che si sono dedicati anima e corpo alla risoluzione dei problemi emersi ogni giorno.

Di contro non posso non sottolineare che in questo momento, nel quale l’emergenza sembra dare tregua e con alcuni reparti del Covid 19 vuoti, sia necessario riportare il nostro Ospedale alla sua normalità, senza però abbassare la guardia.

Per normalità intendiamo l’apertura ed il funzionamento dei reparti chirurgici e non solo.

Esprimiamo la nostra non condivisione di linee filosofiche e di pensiero politico sanitario tese a far diventare il nostro Ospedale un punto di riferimento unicamente di pazienti Covid 19 per le Marche.

Auspichiamo che il Carlo Urbani ritorni ad essere Ospedale di eccellenza nei tempi brevi come lo è stato per decenni. Tutti i pazienti, nelle loro varie patologie, hanno diritto ad avere un importante punto di riferimento nel loro territorio.

Ricordo inoltre ai politici di riutilizzare al meglio le risorse economiche e che i 13 Ospedali chiusi negli ultimi tempi, vengano riaperti. Tutto questo per evitare ulteriore danno a carico dei pazienti, la parte più debole di questo sistema sanitario che fa acqua da tutte le parti.


dal Comitato a difesa dell’Ospedale di Jesi e dell’Area Vasta 2







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-04-2020 alle 17:39 sul giornale del 20 aprile 2020 - 854 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, ospedale carlo urbani, comunicato stampa, Comitato a difesa dell’Ospedale di Jesi e dell’Area Vasta 2

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bjVe





logoEV