160 disegni degli alunni dell'IC Urbani per gli "angeli bianchi" dell'ospedale

1' di lettura 16/05/2020 - Una raccolta di disegni di 160 bambini della scuola primaria dell'I.C. "Carlo Urbani" di Moie è stata effettuata per ringraziare I nostri "Angeli Bianchi" che, nelle corsie degli ospedali e altre strutture, stanno combattendo per noi contro il Coronavirus.

Questa iniziativa è stata ideata dall’insegnante Marta Zerbini per dire un “grazie con il cuore” a medici, infermieri, tecnici, operatori e assistenti.
Da qui, dalla terra del grande medico Carlo Urbani, che diede la vita lottando contro la SARS, è partita questa iniziativa, sotto la guida delle insegnanti Federica Lazzarini, Bruna Borsini, Laura Parioli e Simonetta Martinangeli: i bambini hanno risposto con entusiasmo, realizzando disegni che dimostrano la loro profonda sensibilità nei confronti del personale sanitario che combatte in prima linea contro il Coronavirus.

Tutti i disegni sono stati appesi all'Ospedale "Carlo Urbani" di Jesi (AN).

Per ulteriori informazioni, collegarsi al sito http://www.grazieangelibianchi.it.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-05-2020 alle 17:40 sul giornale del 18 maggio 2020 - 372 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, asur marche, Area vasta 2, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/blPI





logoEV