Maiolati Spontini: il Consiglio comunale approva il bilancio consuntivo 2019

5' di lettura 31/05/2020 - “Rimpinguati diversi capitoli di spesa oggetto di precedenti tagli”.

Il Consiglio comunale ha approvato a maggioranza, nella seduta di venerdì 29 maggio, svoltasi nel Teatro di Maiolati Spontini e trasmessa in diretta su Youtube, il bilancio consuntivo 2019.

Il rendiconto relativo all’esercizio finanziario dell’anno passato è in sostanziale equilibrio ma ha risentito di precedenti tagli alla spesa corrente, ai quali l’attuale Amministrazione ha cercato di rimediare rifinanziando settori come le manutenzioni e i servizi socio-assistenziali e scolastici.

Una situazione pesante, quindi, anche perché “la Giunta Domizioli – ha ricordato l’assessore al Bilancio Cristiano Montesi – aveva attuato diversi tagli, prevalentemente focalizzati proprio sui servizi sociali e sul costo del personale. Non a caso l’attuale Amministrazione, nel corso del 2019, ha dovuto dare seguito ad alcune variazioni tecniche di bilancio per rimpinguare diversi capitoli di spesa”.

Ciò è stato possibile anche grazie all’accoglienza data alla scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo Gigli del Comune di Monte Roberto. “Una scelta che, oltre ad aver dato un segnale di forte apertura verso il territorio – ha spiegato l’assessore Montesi – sia in termini di solidarietà politica che di ascolto delle istanze dei Comuni circostanti, ha permesso di utilizzare parte dei canoni di affitto per risanare alcune posizioni di costi sottostimati nell’esercizio contabile previsionale”.

L’esercizio 2019 è anche segnato dalla revoca della delibera di riprofilare la discarica per l’abbancamento di ulteriori rifiuti speciali. Una scelta, quella dell’Amministrazione Consoli, che ha sancito la via risolutiva per lo svincolo dalla dipendenza del canone Sogenus. “Tale dipendenza, stimata dalla precedente Amministrazione, che aveva influenzato notevolmente il Dup 2019-2020, viene gestita – ha sottolineato l’assessore al Bilancio – con interventi di natura finanziaria strutturali che andranno a coprire in via tendenzialmente definitiva la soggezione alle entrate della discarica.

A ciò va inoltre aggiunto che nell’anno 2019 si sono gettate basi solide per la definizione dell’annosa questione Sogenus/comune di Maiolati Spontini relativa alle terre di copertura del IV e V stralcio, con evidente risparmio di costi per un lungo contenzioso che avrebbe impedito la firma degli atti di sottomissioni da parte di Sogenus con rischi economici e ambientali entrambi derivanti dalla maggiore produzione di percolato”.

Il sindaco Tiziano Consoli ha ricordato come “ad un anno dall’insediamento questa Amministrazione comunale ha lavorato con determinazione per risolvere le problematiche finanziarie dell’Ente. Abbiamo svincolato il bilancio comunale dalla dipendenza della discarica, dato sicurezza e sostanza agli interventi programmati, che sono stati perseguiti con senso di responsabilità.

Sono importanti segnali di concretezza in un periodo particolarmente delicato, aggravato dall’emergenza Covid19 che è stata gestita in maniera scrupolosa ed efficace, anche per venire incontro alle esigenze dei cittadini, soprattutto dei più fragili e di coloro che sono stati maggiormente colpiti economicamente.

Oggi siamo arrivati a contagi zero nel nostro territorio, ma non dobbiamo abbassare la guardia e mantenere sempre alto il senso di responsabilità e il rispetto scrupoloso delle regole che ci vengono indicate.

Un grazie particolare va alla Protezione civile comunale, che in questi mesi ha lavorato incessantemente sul territorio ed è stata di grande aiuto all’Amministrazione e alla popolazione”.

Il riferimento del sindaco alle problematiche finanziarie, riguarda i precedenti tagli che erano stati imposti, fra l’altro, anche alle associazioni sportive, al verde e alle manutenzioni, nonché sulla stagione di prosa.

L’attuale Amministrazione ha garantito la prosecuzione delle attività sportive nel rispetto degli accordi in convenzione ripristinando le relative contribuzioni economiche per l’anno 2019/2020; le spese per le manutenzioni e per la pulizia dei parchi e giardini pubblici è stata rimpinguata nel corso del 2019, mentre la stagione di prosa è stata finanziata grazie al raggiunto accordo trilaterale del Fondazione Pergolesi Spontini e Comuni di Jesi e di Maiolati Spontini.

Durante la seconda metà del 2019 sono state effettuate diverse variazioni di bilancio anche per rettificare quei capitoli di spesa che erano stati sottostimati durante la redazione del bilancio di previsione 2019: utenze campi sportivi, utenze patrimonio comunale e manutenzioni ordinarie.

Le spese per il personale, in parte diminuite per effetto di diversi pensionamenti, sono state programmate dall’attuale amministrazione nell’anno 2019 per gli anni successivi.

Sul fronte dei Lavori pubblici, è stato affidato l’incarico di progettazione ed è stato presentato il progetto definitivo per la realizzazione del nuovo cimitero, “sul quale occorre acquisire tutti i pareri – ha spiegato l’assessore al Bilancio – e avviare il bando per la prevendita dei loculi”.

Un’opera, questa, prevista nel programma delle opere pubbliche 2019-2021 per un importo di 2 milioni e 214.500 euro. Il relativo quadro economico prevede 350.000 euro di prevendita, il resto a carico del comune di Maiolati Spontini per l’83% (1.547.535 euro) e del Comune di Castelplanio per il restante 17% (316.65 euro).

Nelle Opere pubbliche è prevista anche la realizzazione della palestra per un importo di 2 milioni e 678.000 euro. L’opera consiste in una struttura di dimensioni maggiori rispetto a quella originariamente prevista sia per un uso più completo e razionale da parte dell’istituzione scolastica che per dare una risposta alle richieste delle associazioni sportive del territorio comunale. Al progetto è stato concesso un cofinanziamento di 1.287.000 euro, in base a un bando regionale per l’edilizia scolastica.

È stato messo a norma antincendio il palazzetto dello sport, per una spesa di 162.950 euro. È l’ultimo intervento per quanto riguarda la messa in sicurezza insieme al raddoppio degli spogliatoi per un uso più razionale da parte delle squadre sportive utilizzatrici.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-05-2020 alle 09:47 sul giornale del 01 giugno 2020 - 336 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di maiolati spontini, Maiolati Spontini, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bmRj





logoEV