Ancona: 'Paolino una maglia per il Covid', dall'asta benefica 3mila euro per l'ospedale di Torrette

1' di lettura 04/06/2020 - Giovedì mattina a Torrette la consegna delle magliette dei calciatori vendute all'asta da Paolino Giampaoli per aiutare l'ospedale regionale durante l'emergenza sanitaria

La consegna delle maglie è avvenuta questa mattina presso la sede degli Ospedali Riuniti di Torrette alla presenza del Direttore Generale Michele Caporossi, del Direttore delle Malattie Infettive Marcello Tavio, accompagnato da tutto il suo staff medico del reparto di Malattie Infettive. Il Direttore Generale ha voluto ancora ringraziare Paolino Giampaoli (paziente uno ad Ancona di Covid-19) per questa meravigliosa iniziativa e ribadire ancora la sua nomina a testimonial ufficiale degli Ospedali Riuniti di Torrette e per essere stato un “paziente-modello” per la sua grande collaborazione durante la degenza e poi dopo fuori da qui.

Lo steso Paolino poi ha ribadito con un po’ di commozione che è grato a tutto il reparto di malattie infettive perché per 15 giorni sono stati la sua famiglia e rivederli oggi senza “scafandri” è una grande gioia. Doveva essere presente anche il Sindaco Valeria Mancinelli ma per impegni non è potuta intervenire ma ha fatto arrivare un video messaggio scusandosi e complimentatosi per il tutto.

Ricordiamo che con l’iniziativa dell’asta sono stati raccolti 3.300 euro il n cui ricavato è già stato bonificato e andrà al reparto Malattie Infettive. Ricordiamo che la maglia più “quotata” è stata quella di Cristiano Ronaldo donata dal dott. Vincenzo Felici (750 euro). Maglie che sono state aggiudicate anche da vincitori che risiedono in Spagna, Bulgaria, Lombardia, Puglia oltre ai tanti di Ancona.


da Azienda Ospedaliero Universitaria Ospedali Riuniti
Umberto I-G.M. Lancisi- G. Salesi







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-06-2020 alle 19:21 sul giornale del 05 giugno 2020 - 213 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, Ospedali Riuniti, asta benefica, paolino giampaoli, comunicato stampa, coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bna8





logoEV