Pallamano: la società di Chiaravalle pensa al futuro

1' di lettura 19/06/2020 - Nonostante lo stop forzato ai campionati di tutte le categorie, la ASD Pallamano Chiaravalle, come società, in realtà non si è mai fermata.

In questi mesi difficili in cui tutto il mondo ha combattuto (e sta ancora purtroppo combattendo) un nemico comune molto grande, noi abbiamo cercato di raccogliere forze ed idee per piantare i semi che dovranno crescere e dare frutto a partire dal prossimo autunno.

Ed ecco che con molto piacere lo scorso marzo abbiamo seguito i quattro webinar proposti dalla FIGH su come migliorare la nostra presenza online ed essere ancora più vicini a tifosi ed appassionati, puntando molto sui social e su di un sito con aggiornamenti costanti di risultati, classifiche e novità.

Il settore giovanile, da sempre fiore all’occhiello della Pallamano Chiaravalle, è già ripartito tramite i centri di formazione fisico sportiva comunali (da cui sono tratte le foto), mentre rimane acceso il sogno di riuscire a lanciare una squadra di pallamano in sedia a rotelle, scelta ambiziosa resa logisticamente ancora più difficile dalla pandemia in atto, ma noi non demordiamo.

Infine durante la prossima settimana riconfermeremo l’iscrizione ai campionati di A2 maschile e femminile poiché abbiamo l’intenzione di dare agli appassionati chiaravallesi e marchigiani uno sbocco sulla pallamano che conta. Non è un passo semplice per una realtà piccola come la nostra, le trasferte sono molte e molto lunghe mentre le risorse economiche rimangono modeste.

Ogni aiuto è fondamentale, siamo aperti al dialogo con nuovi sponsor e nel caso foste interessati vi preghiamo di contattarci.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-06-2020 alle 06:42 sul giornale del 20 giugno 2020 - 230 letture

In questo articolo si parla di chiaravalle, sport, Pallamano Chiaravalle, Pallamano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bon5





logoEV