Teatri e tradizioni locali, nuovo progetto approvato dal Gal Colli Esini S. Vicino

1' di lettura 31/07/2020 - Il Consiglio di amministrazione del GAL “Colli Esini San Vicino” ha approvato il primo Progetto Integrato Locale (PIL) che vede come capofila il Comune di Maiolati Spontini.

Si tratta di un pacchetto di 11 progetti, in parte pubblici e in parte privati, che hanno come tema condiviso il “Teatro e tradizioni locali”, che si avvarranno di un contributo di Fondi europei FEASR pari a quasi € 897.000 per un investimento complessivo di € 1.078.854.

In particolare, con l’approvazione del PIL saranno finanziate 3 nuove imprese (‘startup’ innovative), 2 Imprese (ATGTP e Fondazione Pergolesi Spontini) che già operano nel settore delle attività teatrali e 6 Comuni della Media Vallesina (Cupramontana, Maiolati S., Castelbellino, Monteroberto, San Paolo di Jesi e Castelplanio) per interventi di vario genere riconducibili al tema dei “teatri e delle tradizioni locali”.

Ora l’impegno del GAL Colli Esini sarà rivolto al decollo di altri 4 PIL, quelli che fanno capo ai Comuni di Fabriano, Serra San Quirico, Arcevia e Ostra.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-07-2020 alle 22:35 sul giornale del 01 agosto 2020 - 239 letture

In questo articolo si parla di attualità, GAL Colli Esini S. Vicino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bsdL





logoEV