Jesi: Il sindaco Bacci sull'incontro con Intesa Sanpaolo

1' di lettura 01/08/2020 - I vertici dell'istituto bancario hanno accolto l'invito del primo cittadino di Jesi. Bacci: "Immediato e positivo riscontro".

Dopo la lettera inviata ai vertici di Intesa Sanpaolo dal sindaco Massimo Bacci in ordine alle aspettative di imprese e famiglie marchigiane al termine dell’offerta pubblica di acquisto e scambio su azioni Ubi Banca, Stefano Barrese, responsabile Divisione Banca dei Territori dell’istituto e Cristina Balbo, responsabile della Direzione Regionale Emilia-Romagna e Marche, sono scesi a Jesi per incontrare il primo cittadino.

Nel corso del colloquio, i rappresentanti di Intesa Sanpaolo hanno illustrato a Bacci come l’istituto intende operare a sostegno del territorio dove per altro è già presente in maniera significativa in termini di impieghi e investimenti alle imprese e alle famiglie.

Nel ripercorrere positivi esempi di rafforzamento del sistema del credito nelle regioni dove Intesa Sanpaolo ha portato a termine operazioni di acquisizioni o incorporazioni, Barrese e Balbo hanno assicurato la volontà di sostenere la crescita del tessuto produttivo, consapevoli dell’importante ricaduta che l’ingresso di Ubi Banca in Intesa Sanpaolo avrà per le Marche.

“Ho apprezzato - ha sottolineato il sindaco Massimo Bacci al termine dell’incontro - la rapidità di risposta, la volontà di dialogo con le istituzioni e l’impegno ad investire in questo territorio. È un approccio completamente diverso rispetto ad altre esperienze in cui mi sono misurato. Se il buongiorno si vede dal mattino, ritengo che le premesse siano più che positive”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-08-2020 alle 12:27 sul giornale del 03 agosto 2020 - 240 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Comune di Jesi, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bseG





logoEV