Senigallia: Lite sul lungomare. Denunciato un ventenne

1' di lettura 02/08/2020 - Nel corso della serata tra sabato e domenica intorno alle ore 1,30 gli agenti del Commissariato di Polizia sono stati chiamati ad intervenire poiché era stata segnalata una lite che vedeva coinvolti dei giovani in zona via Spontini.

In quel momento era attivo il servizio di controllo del territorio predisposto dalla Questura di Ancona proprio per assicurare il sicuro svolgimento degli eventi, quindi la sala radio del Commissariato ha inviato la Volante ed a supporto sono intervenuti equipaggi dei Carabinieri e della Polizia Locale. Questi, giunti immediatamente sul posto hanno raggiunto la persona che era stata colpita ed immediatamente hanno bloccato alcuni giovani che erano stati indicati come partecipi della lite.

Il giovane colpito, minorenne dell’entroterra senigalliese, che comunque non presentava ferite, è stato condotto in ospedale per accertamenti. Gli agenti, identificati i presenti, hanno raccolto informazioni da altre persone che avevano visto l’accaduto verificando che questo è originato da una lite verbale priva di alcun motivo specifico. Tra l’altro i giovani non risultavano sotto effetto di alcool né sono stati trovati stupefacenti. Alla luce delle informazioni raccolte, si è provveduto a individuare un ventenne di Chiaravalle, come colui il quale aveva colpito il giovane, facendolo cadere a terra. Questi è stato quindi denunciato per lesioni. Il giovane, in seguito al trauma subito, è rimasto in osservazione in ospedale. Durante la notte poi non si sono verificati episodi particolari né danneggiamenti, solo qualche segnalazione per rumori sul lungomare.






Questo è un articolo pubblicato il 02-08-2020 alle 19:03 sul giornale del 03 agosto 2020 - 273 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bsif





logoEV