Clienti al bar senza mascherine, scatta la sanzione anche per il titolare

1' di lettura 16/09/2020 - Il controllo coordinato su un pubblico esercizio - effettuato nei giorni scorsi da polizia locale, del Polizia e Guardia di Finanza - ha portato alla sanzione di sei avventori sprovvisti di mascherine e del titolare del locale per mancata esposizione delle varie documentazioni amministrative previste dalla legge.

L’intervento è stato effettuato nel tardo pomeriggio in un bar a ridosso del centro storico. Gli agenti e militari - alcuni in abiti civili, impegnati nella preliminare attività di osservazione, gli altri in uniforme - sono entrati nel locale e, dopo aver preso visione della situazione, hanno contestato ad avventori e titolari le varie infrazioni riscontrate.

Per i 6 avventori, tranquillamente all’interno, la sanzione è stata pari a 400 euro ciascuno, per il titolare la somma delle infrazioni ha portato a comminare una sanzione di circa un migliaio di euro. Sono inoltre stati richiesti approfondimenti al Servizio sicurezza prevenzione degli ambienti del lavoro e al Servizio di igiene degli alimenti dell’Asur per verifiche sulle materie di rispettiva competenza.

L’intervento si inquadra nelle attività di prevenzione per il rispetto delle norme relative alle misure di contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid 19 e conferma la propositiva collaborazione tra le forze dell’ordine e la Polizia locale nell’obiettivo di garantire il rispetto delle regole e la piena sicurezza dei cittadini.






Questo è un articolo pubblicato il 16-09-2020 alle 00:03 sul giornale del 16 settembre 2020 - 428 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bv9G





logoEV