Latini: "No ai soliti noti i fondi europei per l’agricoltura"

1' di lettura 16/09/2020 - "Cinquecento milioni di euro.” E’ quanto messo sul piatto dall’Europa – sottolineata Dino Latini, candidato Udc alle regionale per Acquaroli presidente, incontro un gruppo di giovani agricoltori - per sostenere le imprese agricole marchigiane. Si tratta di una somma neppure troppo consistente ma comunque significativa per dare respiro ad un settore in costante difficoltà.

Le Aziende agricole nelle Marche sono 36.783: il 3,2 % delle aziende agricole italiane,. la Superficie agricola utilizzata è pari a 471.004: ettari il 3,7 % del totale nazionale. Nel dettaglio, la superfici agricola utilizzata nel 2010 era pari a 10,5 ettari per azienda mentre nel 2016 è passata a 12,8 ettari.

Nella nostra regione la forza lavoro in agricoltura per il 72,2% è familiare mentre la media del Paese è pari al 57,8%:Le imprese agricole nelle Marche dal 2013 al 2016 sono diminuite del 10,3% contro il 22,1% registrato come media nazionale.

La superficie agricola utilizzata è cresciuta invece del 5,2% rispetto all’1,4 % della media nazionale. Come si vede la nostra realtà è molto complessa. “Con una Regione vigile e trasparente- ha sostenuto Latini - i cinquecento milioni i euro non potranno avere destinatari i soliti noti privilegiati come cooperative o consorzi legati a questo o a quel partito.

I fondi vanno destinati alle aziende che hanno davvero investito sulla loro terra. Ad imprese famigliari, ad imprese di singoli imprenditori agricoli. Purché vi sia la certezza che i parametri previsti siano rispettati, e che l’effetto moltiplicatore dei finanziamenti erogati possa far fare un ulteriore salto di qualità alla nostra agricoltura che vede impegnati sempre più giovani”.






Questo è uno spazio elettorale autogestito pubblicato il 16-09-2020 alle 09:26 sul giornale del 17 settembre 2020 - 208 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, territorio, elezioni regionali, candidato, spazio elettorale autogestito

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bv0o





logoEV