Montecarotto: "vacanza" in fattoria per la comunità Sant'Anna di Fermo

1' di lettura 10/09/2020 - Mamme e bimbi ospiti della Comunità educativa hanno trascorso in mezzo alla natura e agli animali della Fattoria di Jefferey tre giorni davvero speciali.

“Siamo riusciti finalmente dopo 15 anni a portare i bambini tre giorni fuori, in vacanza! Un’esperienza per alcuni prima e unica, che ha entusiasmato piccoli e mamme accolte nella Comunità" ha commentato così Monia Isidori, coordinatrice della Comunità educativa Sant’Anna di Fermo, nel raccontare l'esperienza vissuta da mamme e bambino, tre giorni a contatto con la natura vissuta con

I bambini e le mamme sono ospiti della struttura legata alla Comunità di Capodarco, che da anni si occupa di accoglienza a medio-lungo termine di minori fino ai 14 anni e di madri in situazioni di disagio. Un’esperienza che era in cantiere da tempo, come riferisce la coordinatrice, per la quale è stata scelta la Fattoria di Montecarotto.

Quest'anno la fattoria si è dotata di una piscina e un campo con tende per trascorrere la notte sotto le stelle. Un'esperienza unica, immersi nelle campagne, insieme a tanti animali, anche quelli più rari da trovare in fattoria didattica. E poi l'accoglienza, calorosa ma mai invadente, di Jefferey e Lucia: mamme e bimbi si saranno sentiti coccolati e accolti come gente di casa.

Insomma un'esperienza unica, non solo per la comunità Sant'Anna ma anche per la fattoria stessa.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 10-09-2020 alle 17:06 sul giornale del 19 settembre 2020 - 430 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bvCb





logoEV