Quantcast

Poesia di strada, le tele di una particolare collezione esposte a Palazzo della Signoria

1' di lettura 19/10/2020 - Inaugurata sabato scorso, presso la Salara di Palazzo della Signoria, la mostra d’arte “Poesia di Strada” curata da Alessandro Seri, espone dieci tele provenienti dalla collezione d’arte contemporanea dell’associazione Licenze Poetiche.

La collezione, che attualmente vanta 140 quadri, è stata creata a partire dal 2006 come evento a supporto del premio letterario Poesia di Strada, uno tra i più importanti concorsi di poesia inedita in Italia, giunto quest’anno alla 23esima edizione. Ogni anno dieci artisti italiani e internazionali sono stati chiamati a dipingere su una tela (cm. 50X70) la rappresentazione visiva di una delle poesie finaliste del concorso, con unico obbligo quello di inserire all’interno dell’opera d’arte il testo stesso della poesia.

Subito la formula del premio letterario e il connubio tra arte e poesia hanno avuto un importante successo di pubblico e di critica e le tele di Poesia di Strada sono state esposte di volta in volta presso gallerie d’arte, sedi di associazioni culturali e biblioteche un po’ in tutta Italia. In 23 edizioni hanno partecipato al concorso oltre 5 mila autori di tutte le regioni d’Italia e di numerosissimi paesi d’Europa, d’America e d’Asia.

L’esposizione presso la Salara - che si concluderà sabato 14 novembre - è un evento per tutti gli amanti dell’arte e della poesia e si prefigge di fare da apripista per una proficua collaborazione culturale tra la storica istituzione jesina e uno dei più longevi premi di poesia in Italia.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-10-2020 alle 12:08 sul giornale del 20 ottobre 2020 - 211 letture

In questo articolo si parla di cultura, jesi, Comune di Jesi, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/by2K





logoEV
logoEV