Quantcast

Corinaldo: l'amore più forte del Covid, Alessandra e Kevin sposi dalla California via web

2' di lettura 20/10/2020 - L'amore vince su tutto, anche sulle pendemie. A dimostrarlo sono Alessandra Montironi, giovane corinaldese che da qualche tempo vive in California, Kevin James Gucwa che hanno pronunciato il fatidico sì in diretta web.

I due ragazzi si sono sposati sulla terrazza della loro abitazione che si affaccia sulle Santa Cruz Mountains, a breve distanza da San Francisco praticamente da soli (eccezione fatte per il celebrante e i testimoni) ma non hanno voluto rinunciare alla presenza virtuale di amici e parenti. E' bastata una connessione a internet per sentire vicini gli affetti più cari in un giorno così speciale.

“Dovevamo sposarci a Corinaldo -raccontano i novelli sposi- ma lo scoppio della pandemia e la conseguente limitazione dei viaggi internazionali hanno stravolto tutti i programmi. E allora abbiamo pensato ad un matrimonio digitale”. Via Zoom e Skype, Alessandra e Kevin hanno organizzato tutto ed ogni rito è stato rispettato. Dall'abito, confezionato in Italia, al buffet con specialità del “Bel Paese” fino agli immancabili scherzi degli amici. Un filo diretto tra le Marche e la California pieno di emozioni. Anche i genitori degli sposi hanno assistito al matrimonio dalle proprie abitazioni senza perdersi naturalmente oltre che la cerimonia il taglio della torta e il brindisi di rito. In collegamento dal Texas e dal New Hampshire i parenti dello sposo, da Ancona, Castelfidardo, Corinaldo e San Benedetto del Tronto i parenti della sposa anche se il gruppo più numeroso e “caloroso” è stato proprio quello di Corinaldo.

Alessandra, figlia del medico Rodolfo Montironi, dopo la laure in ingegneria meccanica all'Università Politecnica delle Marche ha trascorso 4 anni alll’Università della California dove ha ottenuto un PhD in robotica. Lì ha incontrato Kevin, anche lui dottorando in robotica. Alessandra ora lavora allo Stanford Linear Accelerator Center a Menlo Park mentre Kevin lavora per Bosch nella Silicon Valley. La coppia di neo sposi, come molti, sono riusciti a rimodulare più volte i progetti del loro matrimonio riuscendo, con tenacia, a realizzare il loro sogno condividendolo comunque con i propri cari. La rete ha permesso a tutti quelli che li amano di stringerli in un abbraccio virtuale che supera frontiere e pandemie.








Questo è un articolo pubblicato il 20-10-2020 alle 23:45 sul giornale del 21 ottobre 2020 - 583 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli, corinaldo, articolo





logoEV
logoEV