Quantcast

I Lions sempre vicini alle famiglie

1' di lettura 20/11/2020 - Se è vero che il diritto allo studio e alla formazione rappresentano alcune delle priorità, nelle varie attività dei Lions, i soci del Club di Jesi hanno dato vita a una lodevole iniziativa.

Quando alcuni istituti scolastici della città, hanno segnalato alla Signora Campanelli, Assessore all’istruzione e politiche giovanili del Comune di Jesi, che diversi alunni erano impossibilitati a seguire le lezioni scolastiche da casa, non disponendo delle dotazioni tecnologiche necessarie, i locali Lions hanno recepito la segnalazione e si sono messi prontamente in azione, acquistando 10 tablet.

Il materiale è stato consegnato da quattro dirigenti scolastici: Lidia Prosperi dell’Istituto comprensivo San Francesco, Massimo Fabrizi dell’Istituto comprensivo Federico II, Sabrina Valentini dell’Istituto comprensivo Lorenzo Lotto e Gilberto Rossi dell’Istituto comprensivo Carlo Urbani.

Per i Lions di Jesi, che in questi ultimi mesi hanno raddoppiato gli sforzi, non è la prima e non sarà sicuramente l’ultima iniziativa in periodo di covid.








Questo è un articolo pubblicato il 20-11-2020 alle 06:58 sul giornale del 20 novembre 2020 - 178 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo, giancarlo esposto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bCLf





logoEV
logoEV