Quantcast

Fano: Si accascia e muore mentre aspetta il treno: malore fatale in stazione

1' di lettura 28/11/2020 - Non appena si è accorto di non stare bene ha cercato una panchina, ma alla fine si è accasciato e non si è più rialzato.

Tragica sorte per un 58enne di Marotta che venerdì – intorno alle 15 30 – si trovava alla stazione di Cattolica in attesa del treno che l’avrebbe riportato verso casa. L’uomo, in trasferta per lavoro, si è sentito improvvisamente male, probabilmente per un infarto.

A notare il corpo riverso a terra è stato il macchinista di un treno in transito. All’arrivo dei soccorsi, per il 58enne, non c’era più niente da fare. I sanitari giunti sul posto non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

Per le tue segnalazioni, per ascoltare il nuovo radiogiornale e per restare sempre aggiornato iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 28-11-2020 alle 21:38 sul giornale del 30 novembre 2020 - 976 letture

In questo articolo si parla di cronaca, mondolfo, marotta, malore, cattolica, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bDSR





logoEV