...

Nella giornata in cui all’Orogel Stadio Dino Manuzzi si ricordava Marco Pantani, alla presenza dei suoi familiari, la Jesina non si fa intimidire dal muro dal calore del numeroso pubblico locale, ma gioca una bella partita uscendo a testa alta dal campo.



...

A forza di dire che ogni partita vale una finale e che la Termoforgia continua a perdere queste finali, non possiamo più negare l’evidenza, la serie B è sempre più vicina. Anche a Ferrara, uno di quei pochi campi sui quali era possibile vincere, è arrivata una prestazione imbarazzante.




...

L'allarme è scattato giovedì pomeriggio, interdette alle auto via Staffolo e parte di via Monte Roberto.



...

Una bella Jesina, con un secondo tempo dominato, non riesce ad andare oltre il pareggio contro il Pineto dell’ex Amaolo, raccogliendo meno di quello che avrebbe meritato. C’è comunque da dire, per non togliere nulla alla bella prestazione della squadra di Ciampelli, che aveva di fronte una delle migliori squadre del campionato.


...

Nel posticipo del campionato di A/2 la Termoforgia lascia i due punti a un Roseto che si dimostra superiore in tutto, innanzitutto dal punto di vista fisico-atletico, ma anche nel gestire la partita.


Edizioni Vivere
La tua opinione è importante
Su tutti gli articoli di questo giornale è possibile lasciare un commento. L'idea che tutti stanno...
Edizioni Vivere
Le tue notizie sui quotidiani Vivere
su http://vivere.biz/comunicatistampa trovi tutte le informazioni su come inviare comunicati stampa...


...

Vietato mancare il 18 marzo: i più grandi campioni del ciclismo sfileranno a Jesi, con tre passaggi fino all'arrivo vicino all'ex ospedale di viale della Vittoria.


...

Nel pomeriggio dell'8 febbraio, i vigili del fuoco sono intervenuti a Filottrano, in via San Lorenzo per un incendio.
















...

Con la squadra molisana indietro di un sol punto in classifica, quella di oggi era una partita fondamentale per il cammino della Jesina verso la salvezza. La squadra di Ciampelli, confermando il suo stato di salute, è scesa in campo con il giusto atteggiamento, imponendo gioco e ritmi, lasciando all’avversaria ben poco.