...

Taglio del nastro per la scuola primaria Germano Sassaroli dopo i lavori di messa in sicurezza e adeguamento antisismico: un impegno preso dall’amministrazione Giulioni sin dal suo insediamento e che sta riguardando anche gli altri edifici scolastici come la materna di Montoro che tornerà fruibile entro la fine dell’anno. La scuola Sassaroli ha subito tre importanti interventi infrastrutturali per un costo appena al di sotto del milione di euro. Gli interventi hanno riguardato in particolar modo la parte strutturale e le fondamenta. I tecnici hanno così provveduto a rendere ancora più sicuro il plesso che è stato suddiviso in tre blocchi per migliorarne l’antisismicità. Sono stati rifatti i bagni, il solaio, la pavimentazione e le pareti divisorie ed è stata sostituita la gran parte degli infissi. Si è provveduto anche a risistemare tutta l’area esterna, il muro di cinta e le recinzioni. “Oggi è un giorno di festa per Filottrano – ha dichiarato il sindaco Lauretta Giulioni – finalmente abbiamo restituito alla città un edificio completamente ristrutturato e sicuro dal punto di vista sismico. I lavori di adeguamento hanno richiesto due anni, ma alla fine, vedendo i risultati, ne valeva la pena. Ringrazio quindi i tecnici del comune, ma soprattutto i docenti, gli alunni e le famiglie che durante i lavori si sono dovuti sistemare in altri edifici per proseguire l’attività didattica. Pur di garantire la sicurezza dei propri figli vale sempre la pena fare qualche sacrificio in più”. All’inaugurazione, presente la giunta comunale al gran completo ed il segretario del direttore generale dell’ufficio scolastico Giancarlo Mariani, ha partecipato anche l’assessore regionale alla pubblica istruzione Loretta Bravi che, da insegnante, ha ricordato l’importante ruolo svolto per ogni comunità dalla scuola che rappresenta un punto di incontro e di formazione per le nuove generazioni. Soddisfatto per la conclusione dell’intervento il dirigente scolastico Ivano Dottori “Oggi abbiamo una scuola completamente rinnovata e soprattutto più sicura, dove poter studiare in piena serenità.”









Edizioni Vivere
Accesso universale
Con il tuo username e la tua password puoi accedere e commentare su tutti i quotidiani "Vivere"!...
Edizioni Vivere
La tua opinione è importante
Su tutti gli articoli di questo giornale è possibile lasciare un commento. L'idea che tutti stanno...
...

Una presenza di pubblico oltre tutte le aspettative e persino la famiglia Borgognoni in prima fila hanno assistito entusiasti all'evento organizzato e curato da Cristina Corradini "Pergolesi e il suo tempo. La musica. La moda. Il cibo" che si è svolto domenica 16 settembre.





...

540 gli ambulanti che hanno presentato domanda nei tempi utili. 555 i posteggi totali gestiti dal Comune, distribuiti tra operatori commerciali, artigiani, imprenditori agricoli e associazioni di volontariato.



...

Solo alcune settimane fa la città piangeva la scomparsa di Mariola, della storica trattoria del centro Vino e Cucina (LEGGI QUI), ed oggi un'altra grande cuoca jesina se ne va. 






...

Nella mattinata del 18 settembre è stato completato lo spostamento del monumento dedicato a Federico II da porta Bersaglieri, dov'era situato dal 1995, al cortile di Palazzo Ghislieri.



...

Prosegue con eccellenti risultati la collaborazione tra l’Università di Camerino e l’azienda Fileni, che ha voluto ancora sostenere Unicam attraverso un supporto finanziario di 150mila euro nell’acquisto di una nuova modernissima strumentazione scientifica per analisi sempre più efficienti e precise.




...

In questi giorni un numero molto grande di spettatori, soprattutto giovani, ha invaso le sale cinematografiche e le piazze italiane per assistere alla proiezione del film” Sulla mia pelle” di Alessio Cremonini, che racconta la storia di Stefano Cucchi, il giovane geometra romano morto in ospedale per mancata assistenza medica e per le percosse subite precedentemente in una caserma dei carabinieri.




...

Non bastavano ordini e contrordini con decreti, circolari, emendamenti e, ultimamente, voto di fiducia al Mille Proroghe.