Per tre domeniche consecutive, dal 26 marzo al 9 aprile, la Biblioteca Comunale “Massimo Ferretti” di Chiaravalle aprirà le sue porte e si farà scrigno di iniziative di vario genere.


Una domenica da ricordare quella del 19 marzo 2016 per la Road Runners Chiaravalle che ha, per la prima volta, centrato l'obiettivo del Campionato Provinciale. La giovane società nata appena 5 anni fa si è piazzata al primo posto tra le numerose società della provincia di Ancona.


Lunedì 20 marzo, presso i locali di Piazza Mazzini 24, si è tenuta l'inaugurazione del circolo Movimento Cristiano Lavoratori Chiaravalle, dove verranno offerti servizi di patronato operati da Sias (Società Italiana di Assistenza Sociale) e di assistenza fiscale dal CAF MCL.


L'intensa attività di controllo del territorio da parte dei Carabinieri non si è fermato ai controlli sulle strade e nei luoghi frequentati da giovani, per contrastare l'uso di droghe e alcol alla guida. Controlli a tappeto anche per evitare reati contro il patrimonio.


La Biagio non brilla ma il punto guadagnato è tutt´altro che disprezzabile, permettendo ai rossoblù di restare al terzo posto, anche se dietro è piena bagarre per questi tanto agognati spareggi, ancora aperti a tutte le soluzioni, Fabriano Cerreto a parte.


Una domenica importante per la Biagio Nazzaro che, il 12 marzo, batte a domicilio l'Atletico Gallo per 2-0. A decidere il match la rete di Domenichetti, mentre il raddoppio è frutto di un'autorete di Sensoli (entrambe nel primo tempo).


Sarà la Carmen di G. Bizet a concludere la stagione lirica 2017 del Teatro Valle di Chiaravalle, domenica 19 marzo alle ore 17:00. L’intuizionedall’assessore alla Cultura Francesco Favi, di puntare sulla lirica, è stata vincente, registrando un sempre più alto numero di spettatori che con entusiasmo e calore hanno gremito il teatro applaudendo gli artisti di Villa InCanto.


nell'ambito della iniziativa “Chiaravalle a impatto zero”, ecco due giornate dedicate al tema “Nontiscordardimé – Operazione Scuole pulite ”, allestite dall'Istituto Podesti in collaborazione con il Comune di Chiaravalle, la Provincia di Ancona, Ipersimply e Legambiente Marche.


“La Regione guarda all’esperienza montessoriana con un occhio attento, perché aiuta a discernere e, quindi, a essere responsabili, valorizzando l’autovalutazione e la spontaneità che restano fondamentali per comprendere la vocazione e l’attitudine di ogni persona”.


«Siamo nella città di Maria Montessori, una delle più grandi menti che questo Paese abbia partorito. Personaggio intelligente e coraggioso che aveva avuto una straordinaria intuizione: che essere protagonisti di se stessi è la vera libertà».


Si è tenuta lunedì 20 febbraio, dalle ore 18.30, a Chiaravalle, l'Assemblea provinciale del Partito Democratico della Federazione di Ancona.


Edizioni Vivere
Accesso universale
Con il tuo username e la tua password puoi accedere e commentare su tutti i quotidiani "Vivere"!...
Edizioni Vivere
Le tue notizie sui quotidiani Vivere
su http://vivere.biz/comunicatistampa trovi tutte le informazioni su come inviare comunicati stampa...

La tradizione del Carnevale a Chiaravalle si rinnova per la 36^ edizione.


Vorrei riportare innanzitutto un caloroso ringraziamento alle diverse amministrazioni chiaravallesi che, ormai da lungo tempo, ci hanno dato la possibilità di utilizzare uno spazio comunale per impiantare la nostra sede: maggioranze ed opposizioni, senza distinzioni di sorta.


Dal 10 al 12 febbraio Pesaro, è stata la Capitale italiana del Pattinaggio Corsa; nello splendido impianto dell’Adriatic Arena, più di 500 atleti si sono dati battaglia in avvincenti gare sia di velocità che di fondo. Si tratta del primo impegno di stagione per gli atleti che praticano questo sport, un test importante per verificare la preparazione.


Vorrei cominciare con una premessa: le associazioni chiaravallesi, tra le quali annovero anche la nostra, rispetto a quelle situate nei comuni limitrofi, sono sempre state avvantaggiate. Questo per via del buon rapporto che, da sempre, caratterizza il loro rapporto con gli organi di governo della città.


La Bohème arriva al Teatro Valle di Chiaravalle San Valentino si avvicina e per chi vuole festeggiare in anticipo, quale miglior opera de “La Bohème” di G. Puccini? Sarà proprio questa opera ad andare in scena domenica 12 febbraio alle ore 17:00 al Teatro Valle di Chiaravalle.


Tra le associazioni più longeve di Chiravalle, la Croce Gialla rappresenta l'espressione del significato autentico di volontariato.


Per una “Chiaravalle più bella” ... rispondono: Francesco Favi: insegnante di materie letterarie, da tanto tempo impegnato ed appassionato in ambito teatrale, musicale ed artistico. Da quasi quattro anni svolge il ruolo di Assessore alla pubblica istruzione, alla cultura, alle politiche giovanili, al turismo ed alla cultura dello sport presso il Comune di Chiaravalle.


Lunedì, 20 Giugno 2005, con “Atto del Consiglio Comunale” n. 39, veniva approvata a maggioranza, la “Costituzione Società Informatica a Capitale e Controllo Esclusivamente Pubblico”, la SIC 1, acronimo di Società Informatica Comunale.


Il Partito Democratico di Chiaravalle ha organizzato una iniziativa pubblica alla Casa Rosa di piazza Garibaldi.


L’Amministrazione Comunale di Chiaravalle ha approvato, col voto di tutti i consiglieri di maggioranza, il bilancio di previsione 2017-2019 illustrato dal Sindaco Damiano Costantini nel corso della seduta del Consiglio Comunale del 31 gennaio.


Venerdì, in orario di chiusura del supermercato Lidl di Chiaravalle, un uomo ha riempito il carrello di alimentari ed è uscito dalla porta antipanico senza passare per la cassa.


Taglio del nastro a Chiaravalle per l’Ufficio Clienti di Multiservizi trasferito al centro commerciale “La Manifattura” in via Maestri del Lavoro.


Nel corso dell'ultimo Consiglio Comunale, tenutosi il 12 gennaio, è stato approvato il nuovo regolamento per il calcolo degli oneri di urbanizzazione con il quale la maggioranza ha stabilito la riduzione dei costi di costruzione da versare al Comune per interventi diversi dalla nuova costruzione.


Ha tentato di rubare un giaccone di marca Woolrich del valore di 700 euro, in maniera piuttosto singolare, in un negozio di Chiaravalle.


Domenica 26 febbraio Ritorna il Gran Carnevale Chiaravallese, e come ormai da tradizione verrà anticipato giovedì (grasso) 23 febbraio dalla consegna del premio letterario "Riso di Carta", giunto alla 4^ edizione.


Continua, come da due anni a questa parte, la proficua collaborazione tra Villa InCanto e il Comune di Chiaravalle nell’incantevole cornice del Teatro Valle: una collaborazione che durante la stagione 2016 ha registrato una presenza e un entusiasmo crescenti da parte del pubblico, fino al tutto esaurito per “Il barbiere di Siviglia”.


Nulla di fatto al "Pirani": Grottammare e Biagio Nazzaro chiudono senza reti una partita che solo nel secondo tempo ha fatto vedere qualche lampo.


Domenica sera, a Chiaravalle, un anziano di 80 anni ha deciso di farla finita.


Leggiamo dal giornalino comunale di Monte San Vito: “Ma il massimo della 'fantasia' l'abbiamo scoperto insistendo sull'impianto di videosorveglianza. Per l'Ente Regione l'impianto è attivo e funzionante dal 2009 per questo sono stati pagati tutti i contributi concessi. L'amministrazione dell'epoca ha certificato che le telecamere sono state installate ed esiste anche il rendiconto, fatto da Sic1, di tutto il materiale utilizzato...".


Si chiama Guglielmo Bruno, nome d'arte Willie Peyote. E' torinese, ha 31 anni, è sicuramente uno dei migliori rapper italiani. Solo che non è propriamente un rapper. Cioè scrive i testi come un rapper, però le sue canzoni sono molto lontane dal cliché di genere, così come le cose che dice, il modo di fare, il look e tutto il resto. Assomiglia di più a un cantautore, o a un impiegato, dice lui.