Edizioni Vivere
La tua opinione è importante
Su tutti gli articoli di questo giornale è possibile lasciare un commento. L'idea che tutti stanno...
Edizioni Vivere
Accesso universale
Con il tuo username e la tua password puoi accedere e commentare su tutti i quotidiani "Vivere"!...




...

All’IIS “Galileo Galilei” di Jesi l’ultimo degli appuntamenti previsti dalla fortunata rassegna F9LAB “Non è una questione di genere”: in prossimità della giornata della memoria, “Le donne nella Shoah. Strategie di sopravvivenza e resistenza nella persecuzione”. Seminario di Laura Fontana, Responsabile Attività Educazione alla Memoria Comune di Rimini e Responsabile Italia Mémorial de la Shoah.



...

A breve l'incontro tra l'amministrazione comunale e l'ing. Pieralisi per decidere della futura gestione, ora a carico della Fondazione Stupor Mundi.




...

Domenica 13 gennaio al Valle di Chiaravalle “T-Rex, gli amici non si mangiano”, alla Fenice di Senigallia “Storia di un uomo e della sua ombra.”




...

“A conclusione del primo anno intero della nuova legislatura, i risultati denotano una proficua attività del Consiglio, oltre che della Giunta, con un fattivo apporto dei consiglieri di maggioranza e minoranza il cui alto tasso di presenza evidenzia un impegno costante, proficuo e apprezzabile”.


...

Inizia il conto alla rovescia per il derby delle Marche targato 2019 e l’Aurora Basket attiverà dalla mattinata di mercoledì il consueto servizio di prevendita per consentire ai tifosi arancioblu di acquistare in anticipo il tagliando per assistere alla sfida tra Termoforgia e XL Extralight Montegranaro.


...

Come Jesi in Comune abbiamo presentato un ordine del giorno per invitare il Sindaco e la Giunta ad adottare tutte le misure necessarie per approfondire i controversi profili giuridici che deriverebbero dall'applicazione del decreto sicurezza, così come convertito, ed anche ad attivare, in attesa, tutti gli strumenti che permettano di riconoscere comunque ai richiedenti asilo l'iscrizione anagrafica ai fini della residenza e di soprassedere alla cancellazione dell'iscrizione dei richiedenti che già l'avevano acquisita, così da garantire loro l'accesso a tutte le prestazioni sociali che la presuppongono.