Da 22 mesi chiediAMO e denunciAMO a gran voce la mancanza di un bando per gli impianti sportivi che giacciono ormai dal lontano 16 agosto 2015 senza un gestore. E da 22 mesi, attendiAMO invano.


Dopo l'episodio accaduto a Jesi di qualche giorno fa (LEGGI QUI), un'altra chiamata di aiuto da parte di una donna aggredita dal marito è arrivata da Monte San Vito sabato sera.


L' evento sismico del 24 agosto e quelli successivi in particolare del 26 e 30 ottobre hanno interessato diverse strutture in particolare la chiesa Collegiata e la Torre Campanaria la cui instabilità ha provocato la chiusura del locale sportello della Banca, della caserma dei carabinieri (costretti ad un presidio in una struttura mobile in pieno inverno) ed il trasferimento di diversi nuclei famigliari in alloggi provvisori.


In seguito a notizie diffuse di recente, inerenti la mancata realizzazione del progetto “A9 Città sicura” e la relativa installazione di telecamere sul territorio comunale, venuti a conoscenza dallo stesso di alcune nuove informazioni, abbiamo effettuato accesso agli atti per verificare quanto riportato dalla stampa.


Venerdì pomeriggio (20 gennaio), presso il Centro Turistico Carlo Urbani, si è tenuta l’assemblea pubblica in merito agli sviluppi relativi alla situazione del Centro Storico post sisma.


Nella giornata di domenica 8 gennaio si sono tenute le elezioni di secondo livello per il rinnovo del Consiglio Provinciale, elezioni che hanno visto l'adesione di Amo il mio paese al progetto della lista civica "Ancona Provincia Civica" con la candidatura del nostro capogruppo Thomas Cillo


Hanno approfittato della chiusura per le vacanze della scuola, per forzare la porta d'ingresso indisturbati e rubare.


Il prossimo 8 gennaio si terranno le elezioni per il rinnovo del Consiglio Provinciale di Ancona.