Quantcast

Rifiuti: venerdì Assemblea Consorzio CIR33 Vallesina-Misa

1' di lettura 30/11/-0001 -
Si svolgerà venerdì 11 novembre, alle 15.30, l’assemblea consortile del Consorzio obbligatorio per i rifiuti Cir33 Vallesina-Misa, che associa i 33 Comuni della due valli della provincia di Ancona, fra cui Jesi, Senigallia, Fabriano.
All’ordine del giorno, le funzioni di governo sul servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani e sulla raccolta differenziata.



Nell’incontro, convocato dal presidente del Cir33, Simone Cecchettini, nell’Aula didattica del Centro direzionale Zipa di Jesi (AN), si parlerà del riconoscimento delle funzioni di governo al Consorzio obbligatorio nel servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani e nella raccolta differenziata.
Con l’assemblea consortile, prosegue il cammino del Cir33.
E’ stato adottato dal Consorzio - – spiega il presidente Simone Cecchettiniil progetto definitivo per l’impianto di compostaggio che si realizzerà a Corinaldo e che servirà allo smaltimento della parte umida ed organica del rifiuto urbano.
E’ stato anche adottato il progetto definitivo per l’impianto di trattamento della frazione secca che sarà realizzato a Maiolati. Entrambi i progetti sono già stati esaminati dall’assessorato all’Ambiente e gestione rifiuti della Provincia di Ancona e stanno ottenendo la valutazione d’impatto ambientale necessaria per la loro realizzazione
”.
La scorsa settimana il Consorzio Cir33 ha promosso un viaggio di conoscenza dei sindaci in Piemonte, per visitare gli impianti di compostaggio di Asti, il Consorzio “Chierese” di Chieri (TO) e la discarica di Cerro Tanaro (AT).





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 11 novembre 2005 - 1279 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV