Quantcast

Il piazzale della stazione sarà intitolato a Giovanni Paolo II

1' di lettura 30/11/-0001 -
L'Assessore Antonio Balestra del Comune di Jesi risponde alle dichiarazioni fatte dall'Officina Sociale Rebelde, in un articolo del Corriere Adriatico di Venerdì 11 novembre, in merito alle accuse sull'intitolazione del piazzale della Stazione.

di Silvia Piermattei
redazione@viverejesi.it


"La proposta di intitolare la piazza a Giovanni Paolo II era già stata discussa in Consiglio Comunale ed è stata approvata con i 2/3 dei voti - spiega Antonio Balestra - con le affermazioni fatte sul Corriere Adriatico l'Officina Sociale Rebelde vuole solo creare scompiglio per far sentire a voce alta che esistono, ma non è questo il punto... esistono altre possibilità per risolvere la questione... ad esempio si può intitolare un parco a Carlo Giuliani, dopo tutto si trattava di un ragazzo, almeno il suo nome sarà ricordato in un luogo dove giocano bambini e si riuniscono dei giovani."






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 12 novembre 2005 - 1965 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV