Quantcast

I vini dell'enoteca regionale di Jesi sposano il tartufo

1' di lettura 30/11/-0001 -
La manifestazione di Acqualagna e' appena conclusa, ma l'Enoteca Regionale di Jesi non si culla sugli allori. Almeno 100.000 visitatori hanno visitato lo stand dell'Enoteca della Regione Marche Sezione di Jesi.

da Giancarlo Rossi


Diamo qualche numero:14.000,00 Euro di incasso ma soprattutto 600 bottiglie di vino vendute ed oltre 2.000 degustazioni effettuate.
Bissato quindi il successo dello scorso anno, non ci si ferma e lunedi in occasione di una serata di beneficenza, organizzata al Ristorante La Ginestra Localita' Furlo di Acqualagna, quattro grandi chef marchigiani si confronteranno con quattro altrettanti valenti chef di Alba in Piemonte per otto piatti a base di tartufo abbinati ad 8 vini: quattro piemontesi e quattro marchigiani.
Un bianchello del metauto, un colli pesaresi rosso, un verdicchio dei castelli di Jesi riserva ed un Verdicchio dei Castelli di Jesi Passito tenteranno di sposarele quattro 'opere' dei ristoratori marchigiani.
Solo uno maritera' sua maesta' il tartufo, ma siamo certi nessuno dei quattro sfigurera' di fronte al prodotto nobile delle colline pesaresi.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 17 novembre 2005 - 1262 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV