Quantcast

Serra De' Conti: convegno sulla qualità architettonica

2' di lettura 30/11/-0001 -
Sindaci e assessori all’urbanistica, architetti, urbanisti, esperti del settore avranno modo di confrontarsi sabato 19 novembre a Serra de’ Conti nello spazio-convegni della Antica Fornace di tipo Hoffmann sita in frazione Osteria sul tema della promozione della qualità architettonica e della progettualità culturale, intesi come fattori competitivi per lo sviluppo delle piccole comunità.

dal Comune di Serra De' Conti


Progetto impresa territorio”, questo il titolo della assise che avrà inizio alle ore 10,30, promossa in untà di intenti da Inarch Marche, dalla Amministrazione Comunale di Serra de’ Conti e dalla Lega delle Autonomie Locali, col supporto del Gruppo Qualità dell’Assindustria di Ancona e col sostegno della Banca di Credito Cooperativo di Ostra Vetere.

Lo stesso luogo prescelto per ospitare i lavori, l’Antica Fornace di tipo Hoffmann di Osteria di Serra de’ Conti, è un esempio emblematico di recupero di un sito di acheologia industriale oggi riconvertito a sede di rappresentanza e di produzione creativa di Linea Marche spa., ma utilizzato anche come spazio vocato ad ospitare iniziative culturali o di promozione del territorio.

I lavori della assise prenderanno avvio con l’indirizzo di saluto del sindaco di Serra de’ Conti Bruno Massi. Faranno seguito gli interventi di Maria Luisa Polichetti presidente di Inarch Marche, del presidente di Linea Marche spa Renato Curzi (l’imprenditore che, a suo tempo, acquistò la fornace di tipo Hoffmann e la fece integralmente recuperare), dell’architetto Nazzareno Petrini che curò il progetto di recupero, del sindaco di Fusignano Marco Bagnari, che offrirà una testimonianza su come la sua amministrazione ha affrontato queste complesse ma decisive problematiche, di Tonino Dominici del Gruppo Qualità dell’Assindustria di Ancona, e del presidente nazionale di Legautonomie Oriano Giovanelli.

Le conclusioni della assise saranno affidate al professor Pippo Ciorra, docente alla Facoltà di Architettura di Ascoli Piceno ed insigne critico di architettura. Farà seguito il dibattito, la cui conduzione sarà affidata a Cristiana Colli di Inarch Marche.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 18 novembre 2005 - 1529 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV