Quantcast

Nel cuore del libro...parole d’autore

2' di lettura 30/11/-0001 -
Il cibo è servito! Viaggio tra letteratura e cultura del cibo.
Protagonista del quinto incontro della manifestazione “Nel cuore del libro” a Serra S. Quirico domenica 27 novembre è stato Matteo Mugnani, psicologo, autore e consulente di Sky Cinema.

da Eidos


Durante l’incontro, preceduto alle ore 16:30 dalla consueta visita guidata , volta alla scoperta delle bellezze naturali e artistiche di Serra S. Quirico, a cui hanno partecipato, nonostante il mal tempo, un interessato gruppo di persone, lo psicologo alle ore 18 presso il Teatro S. Maria del Mercato ha sottolineato, con l’aiuto delle immagini, sia il rapporto dei più famosi registi con l’oggetto cibo, sia lo sviluppo del valore sociale del cibo come simbolo.
L'autore, percorrendo il filo conduttore dei precedenti incontri, il cibo, ha proiettato una carrellata di scene del cinema italiano ed internazionale in cui questo ha assunto un ruolo determinante.
Durante la proiezione di questo suo ultimo lavoro, Mugnani ha fatto notare all’attento pubblico in sala come la cinematografia italiana dedichi una maggiore attenzione all’elemento cibo rispetto alla cinematografia straniera, attenzione dovuta al carico di valore che in Italia gli si attribuisce e che varia nel corso del tempo, facendosi specchio dei cambiamenti culturali e sociali delle epoche che si sono susseguite a partire dalla nascita del cinema.
Il cibo come immagine di tavola imbandita, momento conviviale e di calore familiare, l’abbondanza di esso come stereotipo di benessere ed anche il rifiuto del cibo e la sua negazione come emblema di un’immagine di bellezza/magrezza impostaci dall’odierna concezione del bello, questi sono solo alcuni esempi delle tematiche con cui l’autore ha incantato e coinvolto nel dibattito che ne è seguito i numerosi presenti, alcuni dei quali lo hanno poi salutato durante la cena che si è svolta presso il ristorante “Le Copertelle”, consumando un menù tipico delle terre marchigiane.
Per tutti gli interessati, l’appuntamento è rinnovato per domenica 4 dicembre ad Angeli di Rosora, dove l’elemento cibo verrà trattato sia da un punto di vista clinico analizzando i disturbi odierni dei comportamenti alimentari, quali anoressia, bulimia, obesità, sia attraverso il racconto di un’esperienza di vita e di morte di una “sopravvissuta” all’anoressia, Chiara Sole.

Informazioni e prenotazioni presso coop. Eidos, tel. 0731 984537, eidosarcevia@libero.it.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 29 novembre 2005 - 2571 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV